Unione Nazionale (Norvegia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Nazionale
(NNNO) Nasjonal Samling
Nasjonal Samling ørnemerke.svg
LeaderVidkun Quisling
StatoNorvegia Norvegia
SedeOslo
Fondazione13 maggio 1933
Dissoluzione8 maggio 1945
IdeologiaFascismo,
Nazionalsocialismo
Nazionalismo norvegese
Repubblicanesimo norvegese
CollocazioneEstrema destra
TestataFritt Folk
Organizzazione giovanileNasjonal Samlings Ungdomsfylking
Colorirosso e giallo
Logo del Nasjonal Samling.

L'Unione Nazionale (in norvegese Nasjonal Samling) è stato un partito politico norvegese, fondato il 17 maggio del 1933 dal politico Vidkun Quisling su una base ideologica fascista e nazional-socialista.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Conseguì inizialmente dei risultati elettorali che gli permetterono di ottenere un'opposizione, ottenendo poco più di un paio di consiglieri. Nel 1940, dopo l'inizio dell'invasione tedesca della Norvegia, l'Unione nazionale diede il proprio sostegno ai tedeschi per formare un governo satellite della Germania, dopodiché il 1º febbraio 1942 Vidkun Quisling divenne presidente della Norvegia. Nonostante gli stretti rapporti col nazionalsocialismo tedesco, la sua ideologia era più simile al fascismo italiano. Raggiunse nel 1943 i 44 000 iscritti. Fu sciolto l'8 maggio 1945.

La cosiddetta Croce solare, simbolo del Hird, l'ala paramilitare del movimento. Questo simbolo si differenzia da quello del partito per le spade ed è molto simile alla sua omologa organizzazione tedesca delle SA.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]