Ungrateful

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ungrateful
ArtistaEscape the Fate
Tipo albumStudio
Pubblicazione14 maggio 2013
Durata39:35
Dischi1
Tracce11
Genere[1]Alternative metal
Post-hardcore
Screamo
Rock alternativo
EtichettaEleven Seven Music
ProduttoreJohn Feldmann
RegistrazioneFebbraio-marzo, giugno-settembre 2012
Foxy Studios, Woodland Hills - NRG Studios, North Hollywood
FormatiCD, digitale, vinile
Escape the Fate - cronologia
Album precedente
(2010)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. Ungrateful
    Pubblicato: 12 febbraio 2013
  2. You're Insane
    Pubblicato: 18 marzo 2013
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[1] 3/5 stelle
Rock Sound[2] 6/10 stelle

Ungrateful è il quarto album in studio del gruppo musicale statunitense Escape the Fate, pubblicato nel 2013 dalla Eleven Seven Music.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ungrateful – 3:23
  2. Until We Die – 4:26
  3. Live Fast, Die Beautiful – 3:52
  4. Forget About Me – 3:04
  5. You're Insane – 3:34
  6. Chemical Love – 3:28
  7. Picture Perfect – 3:51
  8. Risk It All – 4:00
  9. Desire – 2:45
  10. One for the Money – 3:19
  11. Fire It Up – 3:53
Bonus dell'edizione deluxe
  • CD
  1. I Alone – 3:53
  2. Father, Brother – 2:47
  • DVD
  1. Ungrateful (live)
  2. The Flood (live)
  3. 10 Miles Wide (live)
  4. Live Fast, Die Beautiful (live)
  5. Issues (live)
  6. You're Insane (live)
  7. Something (live)
  8. Until We Die (live)
  9. Gorgeous Nightmare (live)
  10. The Guillotine (live)
  11. This War Is Ours (live)
  12. The Aftermath (live)
  13. Ungrateful (music video)
  14. You're Insane (music video)
Bonus dell'edizione deluxe di iTunes
  1. I Alone
  2. Father, Brother – 2:47
  3. Losing Control – 3:53
  4. Ungrateful (music video) – 5:24
  5. You're Insane (music video) – 3:48
Bonus dell'edizione deluxe giapponese
  1. I Alone
  2. Father, Brother – 2:47
  3. Apologize – 3:16

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
  • Brandon Saller – cori
  • Courtney Ballard – programmazione
  • Jeremy Hatcher – programmazione
  • Brandon Paddock – programmazione
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione

massima

Australia[3] 34
Stati Uniti[4] 27
Stati Uniti (alternative) 6
Stati Uniti (digital) 22
Stati Uniti (hard rock) 2
Stati Uniti (indipendent) 5
Stati Uniti (rock) 7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Ungrateful, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ (EN) Max Barrett, ESCAPE THE FATE - UNGRATEFUL, Rock Sound, 13 maggio 2013. URL consultato il 27 novembre 2017.
  3. ^ (EN) Steffen Hung, Escape The Fate - Ungrateful, su australian-charts.com. URL consultato il 27 novembre 2017.
  4. ^ (EN) Escape the Fate - Chart history (Billboard 200), Billboard. URL consultato il 29 novembre 2013.