Una vita - Il dramma di una sposa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Una vita (film))
Una vita - Il dramma di una sposa
Titolo originaleUne vie
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno1958
Durata86 minuti
Rapporto1,66 : 1
Generedrammatico
RegiaAlexandre Astruc
Soggettodal romanzo di Guy de Maupassant
SceneggiaturaAlexandre Astruc, Roland Landenbach
ProduttoreAgnès Delahaie (con il nome Annie Dorfmann)
Produttore esecutivoAgnès Delahaie
Casa di produzioneAgnes Delahaie Productions e dalla Cino del Duca.
FotografiaClaude Renoir
MontaggioClaudine Bouché Nadine Trintignant (assistente con il nome Nadine Marquand)
MusicheRoman Vlad
ScenografiaPaul Bertrand
CostumiMayo e Lucilla Mussini
TruccoMonique Archambault
Interpreti e personaggi

Una vita - Il dramma di una sposa (Une vie) è un film del 1958 diretto da Alexandre Astruc, tratto dall'omonimo romanzo di Guy de Maupassant. Presentato in sala il 24 settembre 1958, il film è stato girato in gran parte nei dintorni di Cherbourg.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine dell'Ottocento, Jeanne, dopo un'infanzia felice che ha vissuto nell'affetto dei suoi genitori, sposa Julien, bel ragazzo cinico e brutale che, si accorge ben presto, l'ha sposata solo per interesse. L'uomo mette incinta Rosalie, la giovane domestica. Anche Jeanne si accorge di aspettare un bambino e finisce per perdonare il marito per la sua infedeltà. Quando arriva però la bella e sensuale Gilberte, scoppia il dramma. Il marito di questa, Foucheville, scoperta la tresca, uccide i due amanti facendoli precipitare nel vuoto. Jeanne, rimasta vedova, si dedicherà a crescere il suo bambino insieme a Rosalie.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dall'Agnes Delahaie Productions e dalla Cino del Duca. Venne girato dal 28 agosto 1957 al 17 dicembre 1957[1] a Becquet, a Jobourg e negli Studios Franstudio a Marsiglia[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito da Les Films Corona, uscì nelle sale cinematografiche francesi il 24 settembre 1958.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema