Una rotonda sul mare (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una rotonda sul mare
Anno1989-1990
Generemusicale
Edizioni2
Durata120 min
Crediti
ConduttoreRed Ronnie e Marco Predolin (1989)
Red Ronnie e Mara Venier (1990)
RegiaCesare Gigli
Rete televisivaCanale 5

Una rotonda sul mare è stato un programma televisivo italiano andato in onda per due edizioni nelle estati del 1989 e 1990. La trasmissione era un varietà musicale, condotto in entrambe le edizioni da Red Ronnie coadiuvato da Marco Predolin (1989) e Mara Venier (1990), in onda il venerdì in prima serata su Canale 5.[1]

Il titolo era ispirato alla celebre canzone omonima degli anni sessanta di Fred Bongusto.

La trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Ideale prosecuzione di un'altra trasmissione similare condotta da Red Ronnie nel 1989, Vent'anni dopo, si trattava di una gara tra interpreti sulle note di brani musicali degli anni sessanta, allargata poi a canzoni degli anni settanta nella seconda edizione.

Gli interpreti originali venivano chiamati a reinterpretare i propri pezzi e ad affrontarsi in una gara di scontri ad eliminazione diretta. Il programma contribuì a rilanciare tanti artisti "dimenticati".[1]

Ad esprimere il proprio giudizio sui brani in gara, il pubblico composto da genitori e figli, equamente divisi tra ventenni e quarantenni,[2] attraverso l'applausometro.[3]

La prima edizione (1989)[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione della trasmissione fu proposta dal 7 luglio all'8 settembre 1989 il venerdì in prima serata.[2] Conduttori furono Red Ronnie e Marco Predolin con la partecipazione di Massimo Boldi e Teo Teocoli.[4]

Vincitore risultò Maurizio Vandelli (ex leader del gruppo Equipe 84) con il brano 29 settembre davanti a Don Backy con Poesia.

Finalisti[modifica | modifica wikitesto]

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La seconda edizione (1990)[modifica | modifica wikitesto]

La seconda edizione è stata trasmessa a partire dal 22 giugno, sempre su Canale 5 il venerdì sera.[5] Conduttori furono Red Ronnie e Mara Venier con la partecipazione di Massimo Boldi e Teo Teocoli.[6]

Vincitrice risultò Patty Pravo con il brano Pazza idea davanti ai Dik Dik con L'isola di Wight.

Finalisti[modifica | modifica wikitesto]

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Baroni, p. 390
  2. ^ a b Red Ronnie ripropone i cantanti degli anni '60, in la Repubblica, 7 luglio 1989. URL consultato il 16 giugno 2016.
  3. ^ Grasso, p. 693
  4. ^ Mino, Enzo e Gigliola: gli anni 60 sulla rotonda, in la Repubblica, 25 agosto 1989. URL consultato il 16 giugno 2016.
  5. ^ Beniamino Placido, L'evento è Villa che canta Marina, in la Repubblica, 3 luglio 1990. URL consultato il 16 giugno 2016.
  6. ^ Beniamino Placido, Canale 5 hai tradito le "vedove azzurre", in la Repubblica, 24 giugno 1990. URL consultato il 16 giugno 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]