Una nuova vita per Zoe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una nuova vita per Zoe
Titolo originaleWild Card
PaeseStati Uniti d'America
Anno2003-2005
Formatoserie TV
Generecommedia drammatica
Stagioni2
Episodi36
Durata45 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreLynn Marie Latham, Bernard Lechowick
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreSteve Blackman, Tony Thatcher
Produttore esecutivoLynn Marie Latham, Bernard Lechowick
Casa di produzioneLifetime, Busiek Productions, Fireworks Entertainment
Prima visione
Prima TV originale
Dal2 agosto 2003
Al16 luglio 2005
Rete televisivaLifetime (Stati Uniti d'America)
Global (Canada)
Prima TV in italiano
Dal10 luglio 2006
Al25 agosto 2006
Rete televisivaCanale 5

Una nuova vita per Zoe (Wild Card) è una serie televisiva statunitense creata da Lynn Marie Latham e Bernard Lechowick. La serie, conosciuta in lingua originale anche come Zoe Busiek: Wild Card, è andata in onda in prima visione assoluta in contemporanea sui canali Lifetime e Global dal 2 agosto 2003 al 16 luglio 2005.[1] In Italia è andata in onda in prima visione su Canale 5 dal 10 luglio[2] al 25 agosto 2006 ed è stata successivamente replicata sui canali La7d e La7.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Zoe Busiek è una ex croupier di Las Vegas la cui vita cambia inaspettatamente quando la sorella muore a causa di un incidente stradale. La donna deve prendersi cura dei tre figli della sorella Taylor, Cliff e Hannah e quando una compagnia di assicurazione nega alla famiglia un sussidio finanziario per la morte della madre, Zoe decide di diventare un'investigatrice sulle frodi assicurative, facendosi aiutare dall'attraente ex-criminale Dan Lennox e da Sophie Mason. Dopo che Sophie decide di lasciare il progetto, viene sostituita da M. Pearl McGuire.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 18 2003-2004 2006
Prima stagione 18 2004-2005 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Wild Card (a Titles & Air Dates Guide), su epguides.com. URL consultato il 17 giugno 2013.
  2. ^ Antonio Genna, TV – Una nuova vita per Zoe su Canale 5, in antoniogenna.com, 10 luglio 2006. URL consultato il 17 giugno 2013.
  3. ^ Scheda di Una nuova vita per Zoe su Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 17 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione