Una meravigliosa domenica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una meravigliosa domenica
Subarashiki nichiyobi poster.jpg
Titolo originale素晴らしき日曜日, Subarashiki nichiyobi
Paese di produzioneGiappone
Anno1947
Durata108 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaAkira Kurosawa
SceneggiaturaKeinosuke Uegusa, Akira Kurosawa
ProduttoreSojiro Motoki (Toho)
FotografiaAsakazu Nakai
MontaggioAkira Kurosawa
MusicheTadashi Hattori
ScenografiaKazuo Kubo
Interpreti e personaggi

Una meravigliosa domenica (素晴らしき日曜日 Subarashiki nichiyobi?) è un film scritto e diretto da Akira Kurosawa nel 1947. Il film descrive la giornata di due giovani fidanzati squattrinati, privi di un alloggio in cui vivere.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giornata dei due fidanzati, Yuzo e Masako, inizia alla stazione ferroviaria, luogo del loro appuntamento; contando i loro miseri risparmi cercano di farsi coraggio: dopotutto è domenica dice la ragazza. Ma, visti i prezzi troppo alti, decidono di chiedere aiuto ad un ex commilitone di Yuzo che ha fatto fortuna e gestisce un locale di cabaret. Là, dopo essere stati squadrati sdegnosamente, vengono allontanati dai clienti e fatti attendere in uno stanzino dove incontrano alcuni personaggi, disperati più di loro, tenuti separati in una sorta di mondo sotterraneo. Alla fine, Yuzo rifiuta l'obolo offerto dal compagno d'armi e i due, disgustati, tornano alla luce del giorno.

Masako convince il fidanzato ad andare all'auditorium, come facevano prima della guerra, per ascoltare l'Incompiuta di Schubert, ma i biglietti popolari sono stati acquistati tutti dai bagarini che li rivendono ad un prezzo maggiorato troppo alto per i due giovani. Quando Yuzo cerca di protestare, viene messo a tacere con le maniere forti.

I due si recano nella stanza in affitto del giovane e litigano; poi si riconciliano e vanno a prendere il . Anche qui il conto è troppo caro e Yuzo deve lasciare in pegno il suo impermeabile al proprietario. Nel frattempo è uscito il sole, si recano in un parco e lì, su un palco improvvisato, il giovane dirige per la ragazza la sinfonia che avrebbero voluto ascoltare; prima silenzio, poi la musica nasce magicamente per la gioia di Masako.

La domenica è finita, il Yuzo accompagna la ragazza alla stazione e i due si danno appuntamento per la domenica successiva.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema