Una donna da sognare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una donna da sognare
ArtistaPatty Pravo
Tipo albumStudio
Pubblicazione12 maggio 2000
Durata41 min circa
Dischi1
Tracce10
GenerePop
Rock
EtichettaSony Music, PRAVITIA, BOLLICINE
ProduttoreVasco Rossi e Gaetano Curreri
ArrangiamentiGiampaolo Blancato e Andrea Fornili
Registrazione2000
Patty Pravo - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2001)
Singoli

Una donna da sognare è il 22º album di Patty Pravo pubblicato dalla casa discografica Sony Music nel 2000, scritto da Pia Tuccitto e Bettina Baldassari in collaborazione con Vasco Rossi e Gaetano Curreri degli Stadio che partecipano al gran completo come band in studio (Giovanni Pezzoli, Andrea Fornili e Roberto Drovandi).

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Album prodotto da due grandi compositori del pop, quali Vasco Rossi e Gaetano Curreri, ma con brani in gran parte scritti da due autrici: Bettina Baldassarri e Pia Tuccitto.

Vasco Rossi dichiara a proposito di questo progetto, che lo vede coinvolto:

«Patty e le due autrici, tre donne insieme sono il Triangolo delle Bermude. Sopravvivere alla minaccia del loro influsso è stata la mia ultima avventura spericolata»

L'uscita del disco è anticipata dal singolo omonimo Una donna da sognare, il brano, scritto da Pia Tuccitto di maggior presa.

L'altro autore, produttore e arrangiatore Gaetano Curreri, ricorda con affetto il progetto:

«Ho un bellissimo ricordo di questo disco: l'ho vissuto con grande affetto anche umano verso Nicoletta che ha collaborato in maniera molto attiva durante la realizzazione in studio dicendo spesso la sua e programmando insieme vari aspetti del lavoro. Lo considero sicuramente uno dei suoi dischi più belli»

[1]

In un'intervista concessa al quotidiano "Il Mattino" la cantante si lamenta del fatto che il disco è risultato "assai scadente", al punto da farle desiderare di ritirarlo dal mercato: "Pensavo di avere a che fare con Vasco e invece mi sono trovata a lavorare con gli Stadio".[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Una donna da sognare - 4:21 (Pia Tuccitto/Gaetano Curreri - Pia Tuccitto/Vasco Rossi)
  2. Se chiudi gli occhi - 3:59 (Pia Tuccitto - Longhini - Saverio Grandi)
  3. Sparami al cuore - 3:26 (Felloni - Pia Tuccitto/Vasco Rossi)
  4. Una mattina d’estate - 4:05 (Andrea Fornili - Bettina Baldassarri)
  5. Seduttori sedati - 3:33 (Magri/Masetti - Novi/Vasco Rossi)
  6. Parliamone - 3:58 (Bettina Baldassarri - Pia Tuccitto - Nicoletta Strambelli)
  7. Buongiorno a te - 4:51 (Pia Tuccitto/Longhini - Pia Tuccitto)
  8. Innamorata d’amore - 3:25 (Pia Tuccitto/Felloni - Pia Tuccitto)
  9. Count Down - 4:02 (Gianpaolo Blancato/Bettina Baldassarri - Pia Tuccitto - Bettina Baldassarri)
  10. Tienimi - 2:57 (Bettina Baldassarri/Gaetano Curreri - Bettina Baldassarri)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Chi aveva apprezzato il precedente lavoro (Notti, guai e libertà) si dichiara un po' perplesso di fronte a questo "cambio di rotta".[1]

Andamento nella classifica italiana degli album (FIMI)[modifica | modifica wikitesto]

[3]

ITA album chart
Settimana 01 02 03
Posizione
6
15
19

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Discografia illustrata - Fernando Fratarcangeli - pag. 167 - 168
  2. ^ http://www.coltempo.it/stampa/stampanicunic.htm
  3. ^ italiancharts.com - Patty Pravo - Una donna da sognare

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Album Una Donna Da Sognare

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica