Albi di Corto Maltese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Una ballata del mare salato)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Corto Maltese.

Questo è l'elenco degli albi del fumetto italiano Cortomaltese.

Lista degli albi[modifica | modifica wikitesto]

Le storie fino alla ventinovesima sono scritte e disegnate da Hugo Pratt; le ultime due, successive alla morte di Pratt, sono sceneggiate da Juan Díaz Canales e disegnate da Rubèn Pellejero.

[1] Titolo (e titolo originale) Prima pubblicazione Ambientazione (ciclo)
1 Una ballata del mare salato luglio 1967 - febbraio 1969, Italia in Melanesia
Storie brevi
2 Il segreto di Tristan Bantam
(Le secret de Tristan Bantam)
aprile 1970, Francia in Sudamerica - Guiana - Brasile
3 Appuntamento a Bahia
(Rendez-vous à Bahia)
aprile 1970, Francia
4 Samba con Tiro Fisso
(Samba avec Tir-Fixe)
maggio 1970, Francia
5 Un'aquila nella giungla
(L'aigle du Brésil)
luglio 1970, Francia
6 ...E riparleremo di gentiluomini di fortuna
(...Et nous reparlerons de gentilshommes de fortune)
settembre 1970, Francia
7 Per colpa di un gabbiano
(A cause d'une mouette)
novembre 1970, Francia in America centrale
8 Teste e funghi
(Tetes et champignons)
novembre 1970, Francia
9 La conga delle banane
(La conga des babanes)
gennaio 1971, Francia
10 Vudù per il presidente
(Un étrange affaire)
marzo 1971, Francia
11 La laguna dei bei sogni
(La lagune des beaux songes)
maggio 1971, Francia dal Sudamerica al Veneto
12 Nonni e fiabe
(Fables et grand-pères)
luglio 1971, Francia
13 L'angelo alla finestra d'oriente
(L'ange à la fenetre d'orient)
settembre 1971, Francia
14 Sotto la bandiera dell'oro
(Sous le drapeau de l'argent)
novembre 1971, Francia
15 Concerto in O minore per arpa e nitroglicerina
(Concert en O mineur pour harpe et nytroglycérine)
gennaio 1972, Francia nelle Nazioni celtiche

(Le celtiche)

16 Sogno di un mattino di mezzo inverno
(Songe d'un matin d'hiver)
marzo 1972, Francia
17 Côtes de Nuits e rose di Piccardia
(Côtes de Nuit et roses de Picardie)
giugno 1972, Francia
18 Burlesca e no tra Zuydcoote e Bray-Dunes
(Burlesque entre Zuydcoote e Bray-Dunes)
luglio 1972, Francia
19 Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole
(Au nom d'Allah le très miséricordieux, le compatissant)
agosto 1972, Francia in Africa (Yemen, Etiopia, Somalia)

(Le etiopiche)

20 L'ultimo colpo
(Le dernier coup)
novembre 1972, Francia
21 ...E di altri Romei e di altre Giuliette
(...Et d'autres Roméo et d'autres Juliette)
gennaio 1973, Francia
22 Leopardi
(Rufiji Kamarad, les hommes-léopards)
aprile 1973, Francia
Storie lunghe
23 Corte Sconta detta Arcana gennaio 1974 - luglio 1977, Italia in Asia (Hong Kong, Cina, Siberia)
24 Favola di Venezia giugno - dicembre 1977, Italia a Venezia
25 La casa dorata di Samarcanda (La Maison dorée de Samarkan) agosto 1980 - aprile 1985, Italia e Francia sulla Via della seta
26 La giovinezza (La jeunesse) maggio - dicembre 1981, Francia varia
27 Tango (Tango... y todo a media luz) giugno 1985 - maggio 1986, Italia in Argentina
28 Le elvetiche: Rosa alchemica marzo - agosto 1987, Italia in Svizzera
29 Mu dicembre 1988 - 1991, Italia nell'Oceano Atlantico
30 Sotto il sole di mezzanotte ottobre 2015, Italia
31 Equatoria agosto 2017, Italia ad Alessandria d'Egitto

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

La trasposizione a cartoni animati segue solo parzialmente gli albi a fumetti realizzati da Pratt.

Fumetto Animazione
1. Una ballata del mare salato Una ballata del mare salato
2. Il segreto di Tristan Bantam Sotto il segno del capricorno Tropico del capricorno
3. Appuntamento a Bahia
4. Samba con Tiro-Fisso
5. Un'aquila nella giungla
6. ...E riparleremo di gentiluomini di fortuna
7. Per colpa di un gabbiano Corto Maltese sempre più lontano n.d.
8. Teste e funghi Teste e funghi (p. 1)
9. La conga delle banane
10. Vudù per il presidente n.d.
11. La laguna dei bei sogni Le lagune dei misteri n.d.
12. Nonni e fiabe n.d.
13. L'angelo della finestra d'oriente Sotto la bandiera dell'oro (p. 1)
14. Sotto la bandiera dell'oro
15. Concerto in O' minore per arpa e nitroglicerina Le celtiche Teste e funghi (p. 2)
16. Sogno di un mattino dei mezzo inverno Sotto la bandiera dell'oro (p. 2)
17. Côtes de Nuit e rose di Piccardia
18. Burlesca e no tra Zuydcoote e Bray-Dunes n.d.
19. Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole Le etiopiche Le etiopiche
20. L'ultimo colpo
21. E di altri Romei e di altre Giuliette
22. Leopardi
23. Corte Sconta detta Arcana Corte Sconta detta Arcana
24. Favola di Venezia n.d.
25. La casa dorata di Samarcanda La casa dorata di Samarcanda
26. La giovinezza n.d.
27. Tango n.d.
28. Le elvetiche - Rosa alchemica n.d.
29. Mu n.d.

Riassunto delle trame[modifica | modifica wikitesto]

La giovinezza[modifica | modifica wikitesto]

Trama

Alla resa dell'esercito russo nella guerra russo-giapponese, il giovane soldato Rasputin diserta e fugge tra le linee nemiche, dove incontra Jack London, osservatore neutrale e reporter, nonché romanziere in erba. London mette Rasputin in contatto con Corto Maltese, che gli garantirà un passaggio navale fino in Africa, dove Corto si sta recando alla ricerca delle miniere di Re Salomone. Intanto London si è fatto nemico del Capitano Sakai, un ufficiale giapponese, che vuole sfidarlo a un duello all'ultimo sangue, secondo il codice del Bushidō. Per 'sdebitarsi' dell'aiuto ricevuto Rasputin uccide a tradimento il capitano subito prima di partire con Corto verso l'Africa.

Una ballata del mare salato[modifica | modifica wikitesto]

Trama

Corto Maltese e Rasputin sono parte di un gruppo di pirati dell'Oceano Pacifico comandato da un uomo misterioso detto "il Monaco". Allo scoppiare della Prima Guerra Mondiale, questi pirati accettano di diventare corsari dell'Impero tedesco: attaccheranno solo le navi dei nemici della Germania e il loro bottino servirà a rifornire le navi e i sottomarini tedeschi. In cambio, i Tedeschi danno loro supporto tramite un sottomarino comandato dal capitano Christian Slutter.

Rasputin recupera da un naufragio e fa prigionieri i giovani Cain e Pandora Groovesnore, entrambi di buona famiglia australiana, con l'intenzione di chiedere un riscatto. Questo però causa tensioni tra Rasputin, l'ufficiale tedesco Slutter, Corto Maltese e il Monaco stesso, che è in realtà Thomas Groovesnore, padre biologico di Pandora e zio di Cain; la situazione risulta aggravata da alcuni colpi di testa dei due giovani Groovesnore. I giovani rimangono comunque prigionieri dei corsari.

Pochi mesi dopo l'inizio delle ostilità, gli Australiani e i Giapponesi sconfiggono definitivamente i Tedeschi nel Pacifico. Gli altri zii Groovesnore, ufficiali della marina australiana, trovano l'isola del Monaco, che fugge col sottomarino di supporto. Corto Maltese e gli altri vengono catturati. Slutter non viene riconosciuto come corsaro e viene condannato a morte per pirateria dai Groovesnore; prima della condanna a morte, fa recapitare a Corto Maltese una lettera in cui svela i retroscena della famiglia Groovesnore. Con tale lettera, Corto Maltese ricatta i Groovesnore, si salva dalla condanna per pirateria e lascia l'isola assieme a Rasputin.

Raccolta: Tropico del capricorno[modifica | modifica wikitesto]

In queste cinque storie, Corto Maltese è accompagnato da Tristan Bantam. Al termine della quinta, apprendiamo che Tristan è tornato in Inghilterra.

Nonostante il titolo italiano, nessuna delle storie si svolge presso il Tropico del Capricorno, bensì molto più a nord; il titolo originale francese era "Sotto il segno del capricorno", con riferimento all'astrologia. In Italia, le prime tre storie sono state raccolte in un volume intitolato "Suite Caribeana", ma nessuno dei tre racconti si svolge nel Mare dei Caraibi.

La storia apre il ciclo di avventure di Corto (che si concluderà con Nonni e fiabe) ambientate in Sud e Centro America.

Trama

Corto Maltese si sta riposando alla pensione di Madame Java, quando un uomo ubriaco di nome Jeremiah Steiner turba il suo riposo. Corto decide di alzarsi per andare a controllare il proprio battello ormeggiato al molo, durante il tragitto incontra nuovamente il vecchio ubriaco che è vittima di un pestaggio da parte di due energumeni; senza ragione alcuna Corto sceglie di intervenire in favore del vecchio infliggendo una dura lezione ai due individui. Il vecchio accompagna Corto al battello, dove si addormenta. Corto decide di andare da Madame Java, che lo accoglie e gli dice che un ragazzo di nome Tristan Bantam gli vuole chiedere aiuto. Bantam vuole andare a cercare la leggendaria Mu, seguendo le orme di suo padre, ma mentre spiega a Corto il suo progetto un assalitore cerca di ucciderlo. Corto riesce a sventare l'attentato, quindi trova un indirizzo sul corpo dell'assalitore e decide di recarvisi. Arrivato nel luogo scritto sul foglio Corto viene nuovamente assalito ma riesce a difendersi e ad eliminare il suo nemico, riesce a scoprire che il mandante dell'assassinio è il tutore di Tristan Bantam: l'avvocato Milner. Corto comunica a Tristan ciò che ha scoperto, e poi insieme al professor Steiner e al ragazzo decide di partire per cercare la sorella di Tristan, in possesso di importanti informazioni che aiuteranno nella ricerca del continente perduto Mu.

Trama

Corto Maltese, Tristan Bantam e il professor Steiner si stanno dirigendo a Bahia per andare a trovare Morgana, sorellastra di Tristan. Durante il viaggio fanno sosta su una spiaggia per raccogliere dei frutti, tuttavia prima di scendere dalla barca assistono ad un tentativo di fuga di un uomo che viene trafitto da alcune frecce. Corto cerca di soccorrerlo ma è troppo tardi, convinto di essere sotto il tiro degli arcieri indigeni sfodera la pistola, ma la ritrae dopo che un uomo di nome Caienna lo rassicura che gli indigeni non sono ostili, essi hanno ucciso l'uomo perché aveva fatto del male a due ragazze del villaggio. Corto, Tristan e Steiner sostano ospiti nel villaggio degli indigeni, lo sciamano durante una lettura del fuoco gli avvisa di un imminente pericolo. Caienna confessa di essere un evaso in cerca di un passaggio per il Brasile e Corto accetta di prenderlo a bordo, durante il viaggio confessa di aver perso alcuni cari amici a causa dell'avvocato Milner, tutore di Tristan. Giunti a destinazione l'incontro tra i due consanguinei Tristan e Morgana è piacevole e amichevole, e durante un riposo su una poltrona Tristan vive una esperienza onirica in cui incontra se stesso. In questo sogno Tristan incontra anche un sacerdote di Mu che lo avvisa di essere un individuo speciale destinato a trovare il continente perduto, completando il percorso lasciato incompleto da suo padre. Il sogno diventa presto un incubo in cui il sacerdote vuole sacrificare agli dei la vita del giovane. Al risveglio Tristan si trova davanti l'avvocato Milner, che dice di trovarsi in quel luogo per occuparsi di Morgana e ammette di essere il mandante del suo tentato assassinio, conferma inoltre che se i due ragazzi morissero lui erediterebbe tutti i beni del loro padre. Corto Maltese interrompe la discussione facendo prigioniero l'avvocato e congedando i suoi tirapiedi con uno stratagemma. Corto libera i suoi amici rinchiusi in una stanza e sfida Milner in una partita a poker molto particolare: infatti se l'avvocato riesce a vincere avrà salva la vita in cambio di una confessione scritta dei suoi crimini, se l'avvocato perde dovrà pagare con la vita. Corto avvisa di essere un baro di talento e infatti vince la partita con una mano irregolare, e riscuote la sua vincita affidando la vita di Milner a Caienna, che ha un conto in sospeso con l'avvocato. Caienna ringrazia Corto per il passaggio e per il dono offerto, poi Morgana consegna a Tristan la documentazione scritta dal loro padre e la storia si conclude con la ripartenza del gruppo di avventurieri, a cui si aggiungono Morgana e Bahianinha.

  • Samba con Tiro Fisso
    • Personaggi: Tristan Bantam, Jeremiah Steiner, Morgana Bantam, Bahianinha, Bocca Dorata, Tiro Fisso.
    • Ambientazione: Brasile
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 36.
Trama

Il gruppo di avventurieri arriva sulla spiaggia di Itapoa per incontrare una saggia veggente di nome Bocca dorata amica di Morgana e Bahianinha. Bocca dorata propone a Corto un affare, gli darà mille sterline se lui accetterà di aiutare un suo amico vessato dal dispotico colonnello Goncalves. Navigando lungo il fiume Corto incontra una cannoniera del colonnello comandata dal Capitano De Oliveira. Corto afferma di essere l'accompagnatore di Steiner, inviato da una compagnia anglo-americana che si occupa di reclutare manodopera indigena. Il capitano capisce la menzogna e aggredisce Corto, che tuttavia ha la meglio. Durante il combattimento intervengono degli indigeni che prendono possesso del battello. Il capo degli indigeni è un giovane guerriero di nome Tiro Fisso. Tiro Fisso comunica a Corto che l'amico di Bocca dorata era il leader del villaggio, chiamato da loro Il redentore, e che ora è morto per mano del colonnello e del capitano. Corto suggerisce a Tiro Fisso di prendere il posto del redentore ma l'indigeno sembra dubbioso che il popolo possa seguirlo, alla fine accetta e con grande magnanimità risparmia la vita ai soldati; uno di questi per ringraziarlo rivela che la residenza del colonnello si trova proprio su quel fiume. Tiro Fisso e Corto Maltese decidono di andare a fargli visita. Arrivati nella tenuta del colonnello gli indigeni danno vita ad un conflitto a fuoco in cui Tiro Fisso riesce ad eliminare il colonnello e i suoi collaboratori più fidati. Sfortunatamente anche il capo degli indigeni rimane ucciso nello scontro, Corto sceglie un valido giovane (Corisco, come il nome del famoso cangaceiro) e gli affida il cappello di Tiro Fisso affinché possa sostituirlo nella lotta contro gli oppressori. Corto e il suo equipaggio prendono il mare e ripartono verso Itapoa per dare notizia a Bocca dorata dell'accaduto.

  • Un'aquila nella giungla
    • Personaggi: Tristan Bantam, Jeremiah Steiner, Morgana Bantam, Bocca Dorata, Barone Von Manteuffel, Spaccamascelle.
    • Ambientazione: Brasile
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 37.
Trama

Il gruppo rientra a Itapoa e Corto comunica ciò che è avvenuto. Acquisite le informazioni necessarie Tristan deve tornare in Inghilterra e Corto si offre di accompagnarlo. Durante la permanenza da Bocca dorata il gruppo riceve la visita del barone tedesco Von Manteuffel che deve parlare con Bocca dorata. Corto si allontana e camminando lungo una spiaggia trova per caso un distintivo dell'esercito tedesco, subito dopo viene aggredito da un gigantesco uomo di colore; fortunatamente l'equivoco viene presto chiarito e Corto restituisce il distintivo all'uomo. Il gruppo si imbarca ma durante il tragitto Corto decide di fermarsi per indagare sulla possibilità che in zona ci sia una nave carica di oro. Durante l'esplorazione vengono imprigionati dal barone tedesco che si rivela essere in rapporti d'affari con Morgana, Tristan è molto triste nello scoprire che la sorella è in realtà un'alleata del nemico. L'uomo che aveva aggredito Corto a causa del distintivo si rivela un agente britannico infiltrato, e svela che Morgana e la sua finanziaria sono a loro volta fedeli all'Inghilterra, e che tutto l'affare con i tedeschi è stata solo una manovra per affondare una loro nave. Alla fine Corto si rende conto di aver perso la nave carica d'oro (appannaggio della finanziaria di Morgana e Bocca Dorata) e riprende il mare.

Trama

Su quattro assi in osso di balena sono incise le indicazioni per trovare il 'Fortuna Reale', un galeone spagnolo carico d'oro rubato verso il 1700 da una banda di pirati. Corto, Rasputin e Ambiguità, ciascuno in possesso di una delle quattro carte, partono da Basse Terre di Saint Kitts alla ricerca del tesoro e, raggiunta l'isola del naufragio, trovano il 'Custode' (un pazzo, apparentemente l'unico abitante dell'isola), un vecchio forte spagnolo e i resti del galeone ricoperti da uno spesso strato di corallo. I tre si aprono un varco con la dinamite solo per scoprire che il relitto è vuoto. Il custode, adirato per la distruzione del 'Fortuna Reale', ingaggia gl'intrusi in uno scontro a fuco e spara contro di loro con i cannoni del forte spagnolo. Nella battaglia muoiono Ambiguità e il custode stesso, uccidendosi a vicenda, ed il tesoro, che era nascosto nei cannoni, va perduto per sempre. Tornato a Saint Kitts Corto riceve una lettera da Bocca Dorata contenente proprio l'ultimo dei quattro assi, quello di cuori, sul quale è incisa l'indicazione "inside the guns" (dentro i cannoni).

Raccolta: Corto Maltese sempre più lontano[modifica | modifica wikitesto]

Le quattro storie seguenti sono state pubblicate in Francia in un volume unico intitolato "Corto Maltese toujours un peu plus loin" (lett. "Corto Maltese sempre un po' più lontano"). Punto centrale del ciclo è l'amnesia di Corto Maltese e l'incontro con Soledad Lokaarth. In Italia sono state pubblicate in un volume intitolato Lontane isole del vento, con riferimento alle Isole Sopravento, altro nome delle Piccole Antille, sebbene solo una delle quattro storie si svolga in tale arcipelago.

  • Per colpa di un gabbiano
    • Personaggi: Jeremiah Steiner, Soledad Lokäarth, Gesù Maria, Giuda Lokäarth.
    • Ambientazione: Honduras britannico (oggi Belize).
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 38.
Trama

Corto sbarca sull'isola di Maracatoquà, al largo della costa dell'Honduras britannico (oggi Belize), dove viene attaccato a colpi di fucile. Colpito di striscio alla testa, perde la memoria e viene soccorso dai suoi stessi assalitori, Soledad Lokaarth e Gesù Maria il Caribi, che lo avevano scambiato per un malintenzionato. In realtà, l'isola è il rifugio di Giuda Lokaarth, padre della ragazza, un uomo che ha perso il senno in seguito ad un banale incidente. Anni addietro, Giuda Lokaarth aveva vendicato la morte dei genitori uccidendone l'assassino, ma i figli di quest'ultimo avevano in seguito fatto attribuire a Giuda numerosi crimini. Uno di essi era l'avvocato Kerster, nemico di Corto in "Il segreto di Tristan Bantam", mentre il fratello minore Benjamin Kerster/Crester arriva sull'isola poco dopo Corto Maltese. L'ultimo dei Kerster riesce a uccidere Giuda Lokaarth, ma rimane a sua volta vittima di Corto Maltese. All'arrivo delle autorità britanniche, Soledad e Gesù Maria scappano, mentre lo smemorato Corto Maltese resta e si riunisce col suo amico Jeremiah Steiner.

Trama

La storia riprende l'idea alla base del racconto Perdifaccia di Jack London (dalla raccolta di racconti Le mille e una morte).

Corto Maltese, sempre in preda all'amnesia, e Jeremiah Steiner si recano a Maracaibo in Colombia, dove Levi Colombia, un amico di Steiner, propone a quest'ultimo una spedizione alla ricerca dell'Eldorado. Steiner cerca di guarire Corto dall'amnesia preparando un risotto ai funghi allucinogeni. Per convincere Corto, Steiner stesso ne mangia, e cade in un sogno in cui lui e Corto sono già alla ricerca dell'Eldorado, ma vengono catturati dagli indios; quando stanno per essere torturati e uccisi, Steiner si sveglia. Corto Maltese ha recuperato la memoria, ma rifiuta l'offerta di Levi Colombia, perché vuole trovare l'Eldorado solo con Steiner.

Trama

Le avventure di mare portano, questa volta, Corto Maltese a Mosquito, dove è in corso una rivolta della popolazione locale contro le forze di occupazione dell'Unione degli Stati del Nord. Il marinaio maltese si ritrova tra le mani una valigetta contenente dei soldi di Bocca Dorata, datagli da un uomo ucciso in una sparatoria, e si rivolge ad Esmeralda, agente di Bocca Dorata. Il gioco delle alleanze è piuttosto complesso: il signor Sanders rappresenta gli interessi degli Stati Uniti, Bocca Dorata finanzia la causa degli insorti. Ramirez, una spia di Bocca Dorata, doveva consegnare la valigetta piena di soldi al Capitano Brant, un ufficiale statunitense traditore, per acquistare documenti compromettenti; in realtà, Ramirez decide di scappare coi soldi. Venexiana Stevenson, allieva di Bocca Dorata, e Mocenigo, avventuriero statunitense, tradiscono anch'essi i propri capi e cercano di impadronirsi della valigetta coi soldi. Alla fine, di tutti questi avventurieri, solo Venexiana sopravvive e riesce a fuggire, mentre Bocca Dorata rivela di essere già in possesso dei documenti. La valigetta era piena di carta semplice: faceva parte di un piano per smascherare tutti i traditori.

  • Vudù per il presidente
    • Personaggi: Jeremiah Steiner, "Mascherone", Soledad Lokaarth.
    • Ambientazione: Port Ducal, isola di fantasia nelle Piccole Antille.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 36.
Trama

Dopo l'avventura a Mosquito, Corto Maltese si riunisce a Steiner e insieme salpano per le Piccole Antille. Fanno scalo a Port Ducal, dove lo stregone (chiamato scherzosamente "Mascherone" dal marinaio, per via della sua caratteristica grande maschera tribale, che impedisce di scorgerne il volto) dice a Corto che Soledad Lokaarth sta venendo processata per stregoneria. Corto, che era in stato di amnesia quando ha conosciuto Soledad, non si ricorda della ragazza, ma decide di aiutarla lo stesso. Con l'aiuto di Steiner e del Mascherone il complotto viene sventato, Soledad ripaga il debito che aveva con Corto Maltese e riparte con Gesù Maria il Caribi.

Raccolta: Le lagune dei misteri[modifica | modifica wikitesto]

Le quattro storie seguenti sono state raccolte nel volume Le lagune dei misteri. I due elementi che legano queste storie sono la Prima Guerra Mondiale in Europa e la ricerca dell'Eldorado.

  • La laguna dei bei sogni
    • Personaggi: Corto Maltese, il tenente inglese Robin Stuart del reggimento Artista Rifles.
    • Ambientazione: delta dell'Orinoco, in Venezuela.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 35.
Trama

Corto sta navigando sul delta del fiume Orinoco in Venezuela. Il suo percorso lo porta ad attraversare la "Laguna dei bei sogni" così chiamata perché dimora di insetti mortali e infestata di malattie che causano febbri potenti e allucinazioni. Corto incontra un soldato inglese, il tenente Robin Stuart, che è ormai in preda ai deliri da febbre. Corto capisce che si tratta di un disertore di un reggimento in quei momenti impegnato nella Prima Guerra Mondiale. Non riuscendo a convincerlo ad andare via da lì con lui, gli lascia una medicina. Il tenente non la prende ed è in preda ai suoi deliri. Le allucinazioni sono sempre più forti, e rivive la sua vita di vigliacco in cui tutti lo lodano per aver pensato alla propria sopravvivenza invece di rispettare le ipocrisie dell'aristocrazia militare inglese. Così Robin Stuart non si sveglierà mai più dal sonno, e Corto lo ritrova esanime, ma col sorriso sulle labbra.

  • Nonni e fiabe
    • Personaggi: Jeremiah Steiner, Levi Colombia, Marangwè, Mendoza.
    • Ambientazione: Borja in Perù.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 36.

La storia chiude il ciclo di avventure di Corto (aperto da Il segreto di Tristan Bantam) ambientate in Sud e Centro America.

Trama

Il Dr. Stone è un aristocratico inglese, ma suo figlio decise di andare a vivere con gli indios dell'Amazzonia. Difendendo i diritti degli indios contro i mercanti di schiavi, il giovane Stone fu ucciso. Il Dr. Stone decide quindi di recarsi in Perù per ritrovare il nipotino, che vive con gli indiani, e chiede l'aiuto di Levi Colombia, Steiner e Corto Maltese. Questi però sospetta che sotto sotto si nasconda la ricerca dell'Eldorado. Padre Sullivan, un missionario locale, nega tutto e invece suggerisce a Corto Maltese di cercare una mappa dell'Eldorado negli archivi di una chiesa a Venezia.

Comunque, Corto viene accompagnato alla ricerca del nipote di Stone da un indio del posto, che si scopre essere il nonno materno del bambino. Il villaggio è stato attaccato da Mendoza, un commerciante di schiavi con cui Corto aveva avuto una discussione la notte prima. Rintracciato il battello di Mendoza, Corto e Merengwè lottano contro il commerciante di schiavi e lo danno in pasto ai piranha. Liberati i prigionieri, Corto ritrova il nipote del dr. Stone e lo porta nel campo di padre Sullivan, ma il piccolo Tutuaza vuole restare lì col nonno materno. Allora il dr. Stone decide di trasferirsi lì con la moglie e aiutare i missionari e la gente del posto.

  • L'angelo della finestra d'Oriente
Trama

Seguendo il consiglio di Padre Sullivan in Perù, Corto Maltese si reca a Venezia a cercare la mappa delle sette città di Cibola, il mitico Eldorado. I frati possiedono le indicazioni di solo sei delle sette città e suggeriscono a Corto di recarsi da Melchisedech, nel Ghetto, per trovare le indicazioni sull'ultima città. L'indomani Corto si reca al ghetto ebraico, ma scopre che il documento che sta cercando è stato rubato, probabilmente da una nobildonna paralitica che l'aveva consultato il giorno prima. Uscito, Corto viene accompagnato dal capitano Sorrentino dei carabinieri in barca verso la casa della paralitica, soprannominata l'angelo della finestra d'oriente. A metà strada vengono attaccati da un aereo austriaco, che Corto riesce ad abbattere, ma la barca va distrutta e Sorrentino rimane ferito. Il marinaio si reca allora da solo nella casa, trova l'"angelo" e la riconosce come Venexiana Stevenson: questa si era messa d'accordo con alcuni austriaci per scappare dopo aver trovato la mappa dell'Eldorado. Nonostante l'intervento dei carabinieri di Sorrentino, grazie al sacrificio dei due austriaci Venexiana riesce a scappare.

  • Sotto la bandiera dell'oro
    • Personaggi: 'Fritz' Radetzky, Il Greco, Ernest Hemingway.
    • Ambientazione: Foci del Piave, 24 ottobre 1917.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 38
Trama

La disfatta subita presso Caporetto, nel contesto della prima guerra mondiale, costringe le truppe italiane e serbe ad effettuare una precipitosa ritirata ed il re del Montenegro, loro alleato, a partirsi dal suo prezioso tesoro di lingotti d'oro, rimasto sepolto sotto la sagrestia della chiesa del paese di Sette Casoni, ora in piena terra di nessuno; ma è proprio per recuperare quest'ultimo che Corto Maltese mette assieme un manipolo di soldati scozzesi, francesi e statunitensi che, coadiuvati dal nobile Fritz Radetzky (vedetta, a bordo del suo dirigibile, dell'esercito tedesco ma devoto solamente alla bandiera dell'oro), riescono ad infiltrarsi presso Sette Casoni e ad impadronirsi del tesoro. Questo, infine, verrà prelevato da Corto Maltese stesso, in attesa, a bordo di una cannoniera greca, nelle acque di Caorle, ma non andrà a riempire le tasche degli avventurieri nella sua totalità: questi ultimi, infatti, dovranno cederne una metà al nuovo governo del Montenegro, in conformità con gli accordi stretti da Corto Maltese con l'agente montenegrino che, oltre ad informarlo dell'esistenza dell'oro, lo aveva anche investito del compito di recuperarlo, ufficio cui il marinaio non esita ad adempiere con onestà.

Raccolta: Le celtiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Concerto in O' minore per arpa e nitroglicerina
    • Personaggi: Corto Maltese, Banshee O'Danann, maggiore O'Sullivan.
    • Ambientazione: Irlanda.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 37.

La storia apre il ciclo di avventure di Corto (che si concluderà con Burlesca e no tra Zuydcoote e Bray-Dunes) dette "Le Celtiche".

Trama

Nel 1917 Corto è in Irlanda durante le sommosse dell'IRA contro gli inglesi ed è proprio dal capo di questo che il marinaio è atteso. Nella base dell'organizzazione irlandese Corto incontra un giovane donna di nome Banshee O'Danann, il cui marito è morto durante un attacco e per questo riconosciuto come martire. Poi c'è la figura del maggiore O'Sullivan, un uomo che era nell'IRA prima di diventare un poliziotto per conto degli inglesi. In verità era il marito di Banshee il traditore, infatti intratteneva rapporti con gli inglesi e O'Sullivan era in realtà un infiltrato per conto degli irlandesi. Ma il maggiore è appena morto, vittima di un suo attentato contro il comando di polizia dove oltre lui nello stabile moriranno degli altri britannici.

Trama

Nel 1917 Corto è a Stonehenge, in Inghilterra. Mentre dorme si svolge l'incontro tra quattro creature fantastiche della mitologia anglosassone: Puck, Oberon, Morgana e Merlino e il motivo è il bisogno di trovare qualcuno che riesca a contrastare l'imminente sbarco dei tedeschi che minaccia di spazzare via il magico mondo di questi esseri. La scelta ricade su Corto Maltese poiché è l'unico presente e viene svegliato da Puck sotto forma di corvo. Subito dopo Corto incontra un soldato, Vortigern, che gli rivela di essere marito di una spia tedesca, Rowena, che guida lo sbarco al castello di re Artù. Corto trova Rowena e la arresta, poi distrugge il sottomarino tedesco guidandogli contro un rimorchiatore. Rowena viene fucilata e Corto si risveglia come da un sogno di nuovo a Stonehenge e si incammina per una strada parlando con naturalezza al corvo Puck.

  • Côtes de nuit e rose di Piccardia
Trama

La vicenda, ambientata nell'aprile del 1918, ritrae Corto Maltese in viaggio tra le trincee australiane poste dirimpetto a quelle tedesche, lungo le rive della Somme. Ad accompagnarlo, ci sono il burbero sergente Sandy ed un insolito tiratore scelto di nome Clem, che dimostra il meglio delle sue abilità di cecchino solo se in condizioni di ubriachezza. Sopra le loro teste, l'asso dell'aviazione tedesca Manfred von Richthofen, meglio conosciuto come il "Barone Rosso", domina i cieli a bordo del suo triplano, abbattendo i velivoli nemici, deponendo sulle loro carcasse dei mazzi di rose di Piccardia ed impossessandosi, in cambio, delle loro placche di identificazione. Tuttavia, è proprio nel corso di un combattimento consumatosi nella mattina del 21 aprile che il tanto inarrestabile aviatore perde la vita, schiantandosi a terra con il suo mezzo, dopo essere stato aspramente osteggiato dal fuoco delle truppe di terra, tra i cui proiettili vibra anche quello del cecchino Clem, ubriacatosi, per l'occasione, con le bottiglie di Côtes de nuit che Corto Maltese portava con sé; e, ironia della sorte, per quanto l'aereo del Barone Rosso sia stato crivellato di colpi, solo uno di questi sembra essere stato la vera causa del decesso del pilota. Mentre già molteplici soldati si fanno avanti a rivendicare il titolo di uccisore del tanto temuto Barone Rosso, Corto Maltese ed il sergente Sandy tornano a recuperare Clem, rimasto in disparte ed intontito dai fumi del vino, con l'intima convinzione che il proiettile responsabile della morte dell'aviatore sia proprio quello sparato dall'ebbro cecchino. Ma l'artiglieria tedesca blocca loro la strada, seminando la distruzione nei pressi delle linee australiane e della posizione in cui i 2 compagni ricordavano di aver lasciato il giovane tiratore scelto, che muore portando con sé la possibilità di far luce sui loro dubbi.

  • Burlesca e no tra Zuydcoote e Bray-Dunes
    • Personaggi: Cain Groovesnore, Mélodie Gaël, Rico-Rico, Capitano Rothshild, Tenente De Trécesson.
    • Ambientazione: tra Zuydcoote (Francia del Nord) e Bray-Dunes (Belgio).
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 37.

La storia chiude il ciclo di avventure di Corto (aperto da Concerto in O' minore per arpa e nitroglicerina) dette "Le Celtiche". Appare Cain Groovesnore, protagonista di Una ballata del mare salato, e informa Corto del fatto che sua cugina Pandora sta per sposarsi.

Trama

Raccolta: Le etiopiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole
    • Personaggi: Cush, El Oxford.
    • Ambientazione: Rub' al-Khali.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 35.

La storia apre il ciclo di avventure di Corto (che si concluderà con Leopardi) dette "Le Etiopiche".

Trama

Durante la prima guerra mondiale Corto Maltese attraversa il deserto dello Yemen in compagnia di un beduino chiamato El Oxford (per via del fatto che ha studiato all'Università di Oxford) e un guerriero dancalo di nome Cush. Lo scopo della comitiva è raggiungere la fortezza di Turban per liberare un principe ereditario. Il gruppo riesce ad entrare nella città con uno stratagemma e mentre Corto cerca di trovare il principe incontra un soldato scozzese fatto prigioniero. Cush dice a Corto di aver ucciso il Muezzin e pertanto Corto cerca di sostituirlo ma viene scoperto dando inizio ad una battaglia in cui perdono la vita El Oxford e il soldato scozzese. Durante la battaglia Cush riesce a trovare e liberare il principe. Poi i due sopravvissuti scappano dalla città con il bambino per riattraversare il deserto.

  • L'ultimo colpo
    • Personaggi: Cush, Capitano Bradt.
    • Ambientazione: Rub' al-Khali.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 34.
Trama

Dopo aver salvato il principe ereditario e averlo portato al sicuro, Corto Maltese e Cush arrivano in una base militare inglese comandata dal capitano Bradt. Il capitano è un uomo perverso e crudele e rifiuta di dare dell'acqua all'indigeno Cush, quando Corto sceglie di dargliene un po' della propria Bradt fa imprigionare entrambi e condanna a morte Cush, che però riesce a fuggire mentre Corto viene imprigionato. Il compagno di cella di Corto rivela che il capitano è d'accordo con i mercanti di schiavi etiopi ed è implicato in diverse operazioni illegali. Corto viene convocato a colloquio dal capitano per cercare di riallacciare i rapporti, ma i guerrieri indigeni capitanati da Cush attaccano il forte e riescono a conquistarlo. Cush sceglie di punire il capitano con una morte lenta facendolo arrostire sul rogo ma Corto interviene sparando a Bradt e dandogli così una morte rapida, attirandosi le ire di Cush che alla fine però lo perdona.

  • ...e di altri Romei e di altre Giuliette
    • Personaggi: Cush, Shama'el, 'Lord Haha', Ras Jakob, Fala Marian.
    • Ambientazione: Eritrea, Abissinia, Somalia.
    • Albo: Unico.
    • Pagine: 36 .
Trama

Cush viaggia verso il suo villaggio in compagnia di Corto. Lungo strada, i due incontrano lo sciamano Shama'el ed un pazzo, che corto battezza 'Lord Haha' per via della sua propensione al riso. Arrivati al villaggio vengono a sapere che Ras Jacob, capo delle tribù abissine, accusa i dancali (la tribù di Cush) di aver rapito sua figlia Fala Mariam, innamorata corrisposta del fratello di Cush; ma l'accusa è infondata e i dancali ritengono che si tratti di un pretesto per invadere le loro terre, ricche di giacimenti auriferi. Improvvisamente gli abissini attaccano a sorpresa il villaggio e Corto, costretto a fuggire, rimane da solo. Vagando per gli altopiani Corto trova una capanna, dove vive 'Lord Haha' tenendo prigioniera Fala Mariam: il pazzo l'ha rapita per innescare la guerra fra dancali e abissini in modo da poter vendere fucili a Ras Jacob. Scoperto nel suo piano, il rapitore aggredisce Corto, che però lo acceca versandogli in testa una pentola di zuppa bollente. Ciò fatto, Corto conduce 'Lord Haha' e Fala Mariam nel luogo in cui dancali e abissini stanno per scontrarsi e chiarisce l'equivoco. Ras Jacob uccide il pazzo e ordina comunque ai suoi uomini di sferrare l'attacco, ma interviene allora Shama'el, imponendo alle due fazioni di cessare le ostilità e sposando i due innamorati nel nome di Enoch.

  • Leopardi
  • Personaggi: Tenente Tempton, Capitano McGregor, Brukoi, Sahad El Cairo, Sergente Sakson.
  • Ambientazione: Africa Orientale Tedesca (oggi parte della Tanzania).
  • Albo: Unico.
  • Pagine: ... .

La storia chiude il ciclo di avventure di Corto (aperto da Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole) dette "Le Etiopiche".

Trama

Corte Sconta detta Arcana[modifica | modifica wikitesto]

Trama

Corto Maltese si trova Hong Kong quando viene contattato dalle "Lanterne Rosse", una società segreta cinese, che vuole appoggiarsi a lui per poter portare a termine una missione in Siberia. Infatti esse sono interessate ad impadronirsi del tesoro imperiale russo che sta viaggiando su un treno blindato dell'ammiraglio Kolchak attraverso la Russia dopo che se ne impossessò in nome del governo antirivoluzionario. Ma le Lanterne Rosse non sono le uniche ad essere interessate al tesoro: su di esso convergono anche le ambizioni di un signore della guerra, il generale Semenov, capo della divisione selvaggia, e del barone von Ungern, un diretto discendente dei cavalieri teutonici stabilitisi in Estonia nel XII secolo, la cui famiglia fu sterminata durante la rivoluzione, e che ora si ripropone come un nuovo Attila con l'obbiettivo di eliminare il bolscevismo dall'Asia e proseguire con la riconquista della Russia e dell'Europa. Il territorio siberiano diviene così teatro di uno scontro all'ultimo sangue per impossessarsi dell'oro. Ma a termine di questa avventura il tesoro, grazie all'astuzia di Shangai Lil, dopo essere precipitato nel "lago delle tre frontiere", verrà utilizzato, una volta recuperato dal governo del Guomindang, per costruire una centrale idroelettrica di cui usufruiranno la Russia, la Cina e la Mongolia.

Favola di Venezia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Favola di Venezia.
Trama

Corto Maltese, incuriosito da un indovinello inviato per lettera dall'amico Baron Corvo, si reca a Venezia alla ricerca della clavicola di Salomone, un talismano magico che presenta misteriose incisioni. A tale scopo si avvale dell'aiuto dell'amica veneziana "Gambetta d'argento" e del figlio di lei, Boeke. L'avventura comincia con un inseguimento per i tetti di Venezia, quando Corto Maltese cade da un lucernario e a quel punto il registro della narrazione subisce un cambiamento divenendo quasi onirico. Il protagonista piomba in una riunione della Gran Loggia Massonica d'Italia, tiene un discorso assurdo con uno dei suoi componenti e conoscerà il mite quanto misterioso Bepi Faliero. Nel corso della notte, insieme a Faliero, si ritroverà in uno scontro con un gruppo di fascisti tra cui il bellicoso Stevani, ed incontrerà i personaggi più singolari e inaspettati, dal poeta Gabriele D'Annunzio alla filosofa neoplatonica di Venezia, Hipazia. Tra ricerche e misteri Corto sarà accusato di tentato omicidio e rischierà più volte la vita. Nel frattempo apprenderà la storia del talismano che, passando di mano in mano, si trova nascosto in una corte di Venezia.

La casa dorata di Samarcanda[modifica | modifica wikitesto]

Trama

Corto si trova a Rodi per cercare una mappa, nascosta da Baron Corvo, per trovare il tesoro di Alessandro Magno e per andare a liberare Rasputin dalla "Casa dorata di Samarcanda", un'inespugnabile e pericolosa prigione in mezzo al deserto. In questa avventura si ritroverà implicato in un gruppo di estremisti turchi, un inquietante sosia e una vecchia conoscenza: Venexiana Stevenson.

Tango[modifica | modifica wikitesto]

  • Personaggi: Fosforito, Vasco Pinti, Agente Escudero, Ispettore Estevez, Agente O'Maley, Butch Cassidy, Esmeralda, China Farias Gomez, Habban.
  • Ambientazione: Buenos Aires, 13-21 giugno 1923.
  • Albo: Unico.
  • Pagine: 104.
Trama

Giugno 1923. Corto a distanza di quindici anni torna a Buenos Aires accolto da Fosforito. Giunto nella capitale argentina, il marinaio viene avvertito della morte apparentemente accidentale di Louis Brookszowyc, già presente nelle storie di Corto ne "La favola di Venezia", la quale si era aggregata come prostituta con la Warsavia, un'operazione criminale a prevalenza polacca, lasciando all'amico maltese il compito e il favore di portare la figlia di tre anni al riparo a Venezia. Deciso ad indagare, Corto si avvale dell'aiuto di Fosforito, di Esmeralda e di un suo vecchio conoscente e amico di giovinezza, Butch Cassidy, il quale gli salva la vita. Durante la permanenza del marinaio maltese nel Paese sudamericano seguiranno vari assassini e varie morti legate all'"affaire Brookszowyc". Comunque Corto farà la conoscenza anche di China, la quale fa parte come generale della "Salvation Army", nipote del magnate Hassan, anch'egli conoscente, durante la giovinezza in Patagonia, di Corto.

Le elvetiche "Rosa Alchemica"[modifica | modifica wikitesto]

Mu[modifica | modifica wikitesto]

  • Personaggi: Tristan Bantam, Rasputin, Bocca Dorata, Soledad Lokaarth, Jesus Maria, Levi Colombia, Dr. Steiner.
  • Ambientazione: Oceano Atlantico, luogo sconosciuto.
  • Albo: Unico.
  • Pagine: 172.
Trama

Sulle tracce della mitica Mu, Corto e i suoi compagni si ritrovano al largo di un'isola sormontata da un vulcano. In mare aperto i nativi del luogo rapiscono Soledad, ma ci si mette di mezzo anche una ciurma di contrabbandieri chiamati Dandy Roll.

Patteggiato con i contrabbandieri, Corto, Tristan, Rasputin, Jeus Maria e questi ultimi sbarcano sull'isola per andare a salvare la loro amica. Ma su questa salvano e incontrano un'aviatrice chiamata Tracy. Giunti alle porte del tempio nel cuore della foresta dell'isola, solo Corto e Rasputin entreranno. All'interno del tempio seguiranno vari combattimenti, diverse allucinazioni e visioni da parte di Corto, e diverse popolazioni che abitano il sottosuolo del vulcano: come per esempio gli Uomini-Ragno, i quali vogliono accoppiarsi con le Donne-amazzoni e, queste ultime, verranno aiutate grazie all'ingegno di Tracy. Intanto prima Corto riesce a trovare Soledad, la quale non era stata fatta prigioniera, ma che, al contrario, aveva deciso di sposarsi con un membro della comunità di cui era stata fatta entrare.

Mentre Tracy e Tristan volano via a bordo della mongolfiera che era stata utile alle amazzoni contro gli Uomini-Ragno, Raspa è in un posto remoto e Jesus Maria è sparito dopo la notizia del matrimonio di Soledad, Corto esce dal tempio e viene fatto imbarcare da una nave che appartiene a un ricco uomo cinese, ormai moribondo, il quale anche lui cercava la fantomatica Mu. D'improvviso l'isola e il suo vulcano esplodono non lasciando nient'altro che fumo. Poi Corto, dunque, ritrova Levi Colombia abbandonato sulla riva dell'isola, il quale racconta che Bocca Dorata e il resto della ciurma ha preso possesso della nave lasciandolo sul posto.

Sotto il sole di mezzanotte[modifica | modifica wikitesto]

  • Personaggi: Joe Boyle, Pameolik, Ulkurib, O'Mahoney, Dr. Clark/Prof. von Busch
  • Ambientazione: Alaska
  • Albo: Unico
  • Pagine: 90
  • Soggetto e sceneggiatura: Juan Díaz Canales
  • Disegni e colorazioni: Rubén Pellejero
Trama

Incaricato dall'amico Jack London di consegnare una lettera, Corto Maltese si avventura oltre il Circolo Polare Artico assieme all'uomo d'affari Joe Boyle. Suoi compagni sono il burbero dottor Clark e la guida inuit Pameolik. Catturati dal sanguinario Ulkurib, capo di una sanguinosa ribellione inuit che ricalca la rivoluzione francese, vengono poi presi in ostaggio da dei partigiani irlandesi capeggiati dal colonnello O'Mahoney. Scampati, vengono salvati dai ranger canadesi, e Corto è infine libero di consegnare la missiva, ricevendo anche una sorpresa dall'amico scomparso che però, per non eccedere nel peccato, Corto rifiuta. La storia si conclude con Corto che, seguendo un consiglio del suo compianto compagno di viaggio Slavin, arriva a Seattle per incontrare Pandora Groovesnore ad un ballo di beneficenza per poi ripensarci all'ultimo istante. Si perde infine, come suo solito, in sconosciute strade della città con un vecchio marinaio che gli chiedeva elemosina.

Equatoria[modifica | modifica wikitesto]

  • Personaggi: Aida Trent, Ferida Shnitzer, Kostantinos Kavafis, Manolis, Winston Churchill
  • Ambientazione: Venezia, Alessandria d'Egitto
  • Albo: finora solo edito a puntate
  • Pagine: 29 (in corso)
  • Soggetto e sceneggiatura: Juan Díaz Canales
  • Disegni e colorazioni: Rubén Pellejero
Trama

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le storie sono listate in ordine di pubblicazione, e si sviluppano in ordine cronologico (tranne che per l'albo Giovinezza, collocato cronologicamente prima dell'inizio della serie).
Fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti
Sergio Bonelli Editore Portale Sergio Bonelli Editore: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sergio Bonelli Editore