Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk (novella)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk
Titolo originaleЛеди Макбет Мценского уезда
Boris Kustodiev 002.jpg
AutoreNikolaj Semënovič Leskov
1ª ed. originale1865
1ª ed. italiana1969
GenereNovella
Lingua originalerusso

Lady Macbeth del distretto di Mcensk (Леди Макбет Мценского уезда) è una novella del 1865 dello scrittore russo Nikolaj Semënovič Leskov. In Italia la prima traduzione apparve nel 1969, nella raccolta Novelle di N. S. Leskov; come testo pubblicato singolarmente, si annoverano quattro edizioni con traduttori ogni volta diversi.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Katherina L'Vovna Izmailova, giovane rampolla di una famiglia medio borghese russa, sposa Zinovij, figlio del ricco mercante Boris Timofeevič. Ben presto la donna in preda a una noia persistente diventa insofferente alle rigide regole imposte dal suo nuovo status sociale e intraprende una relazione clandestina con Sergeji, stalliere della magione dove vive. Scoperta dal suocero, la donna lo uccide avvelenandolo, approfittando dell'assenza del marito; successivamente uccide anche quest'ultimo e lascia che il suo amante diventi ufficialmente l'uomo di casa, rimanendone incinta. Tuttavia presto si scopre che il patrimonio dei Timofeevič è subordinato a un giovane cugino di Zinovij, che si stabilisce nelle proprietà di famiglia. La coppia di amanti trama per ucciderlo, ma viene colta in flagrante dalla servitù. Sergeji e Katherina vengono dunque condannati ai lavori forzati per il triplice omicidio, mentre loro figlio appena nato viene affidato a una famiglia. Poiché Katherina aveva cercato di scaricargli addosso tutta la responsabilità degli assassinii, Sergeji la allontana e la umilia amoreggiando vistosamento con altre condannate, in particolare con la giovane Sonjetka. Durante il viaggio verso la Siberia, Katherina aggredisce la sua rivale e le due finiscono nelle acque di un fiume gelato.

Edizioni in italiano[modifica | modifica wikitesto]

  • N. S. Leskov, Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk, trad. Anjuta Gancikov Chapperon e Piero Cazzola, in Novelle, Torino: Utet, 1969;
  • N. S. Leskov, Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk, trad. Vittoria De Gavardo, Firenze: Passigli, 1987;
  • N. S. Leskov, Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk, trad. Laura Brandolini, Milano: Polena, 1989;
  • N. S. Leskov, Una Lady Macbeth del distretto di Mcensk, trad. Margherita Crepax, Milano: Anabasi, 1994;
  • N. S. Leskov, Lady Macbeth del distretto di Mcensk, trad. Rosa Molteni Grieco, Nardò: Besa, 2007;

Adattamenti musicali e cinematografici[modifica | modifica wikitesto]

Da quest'opera sono stati tratti l'opera Lady Macbeth del Distretto di Mcensk, composta nel 1934 da Dmitrij Dmitrievič Šostakovič[2] e il film Lady Macbeth del 2016.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Si veda più sotto la sezione delle edizioni in italiano.
  2. ^ Dell'opera lirica esiste anche la versione in italiano, con testo ritmico di Flavio Testi
  3. ^ Lady Macbeth (2016), su imdb. URL consultato il 4 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura