Un vero sceriffo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un vero sceriffo
Titolo originale Nichols
James Garner as Nichols
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1971-1972
Formato serie TV
Genere western
Stagioni 1 Modifica su Wikidata
Episodi 24 Modifica su Wikidata
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Rapporto 1,33 : 1
Crediti
Ideatore Frank Pierson
Interpreti e personaggi
Produttore Frank Pierson
Produttore esecutivo Meta Rosenberg
Casa di produzione Cherokee Productions, Warner Bros. Television
Prima visione
Dal 16 settembre 1971
Al 16 maggio 1972
Rete televisiva NBC

Un vero sceriffo (Nichols; reintitolato James Garner as Nichols dal 7º episodio) è una serie televisiva statunitense in 24 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1971 al 1972.

È una serie western ambientata nel 1914 e incentrata sulle vicende di Nichols, nuovo e riluttante sceriffo pacifico della omonima cittadina fittizia dell'Arizona (fondata dalla sua famiglia anni prima) che cavalca una motocicletta al posto del cavallo.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nichols (24 episodi, 1971-1972), interpretato da James Garner.
  • Ruth (24 episodi, 1971-1972), interpretata da Margot Kidder.
  • Ma Ketcham (24 episodi, 1971-1972), interpretato da Neva Patterson.
  • Ketcham (24 episodi, 1971-1972), interpretato da John Beck.
  • Mitch (24 episodi, 1971-1972), interpretato da Stuart Margolin.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Frank Pierson, fu prodotta da Cherokee Productions e Warner Bros. Television[2] e girata negli studios della Warner Brothers a Burbank e nella contea di Tuolumne in California.[3]

La serie non conseguì buone valutazioni nei primi episodi e fu rinominata James Garner as Nichols nel mese di ottobre del 1971 in un tentativo di sfruttare la popolarità dell'attore protagonista. Le ulteriori valutazioni basse portarono anche alla decisione da parte dei produttori di uccidere il personaggio del titolo alla fine della prima stagione per iniziare una seconda con il fratello gemello di questi, Jim Nichols, interpretato ancora da James Garner, con intenti meno pacifisti e un ruolo di sceriffo più tradizionale. Tuttavia, l'episodio in cui il primo Nichols muore si rivelò quello finale e prima dell'inizio della seconda stagione la NBC annullò la serie.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[4]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[4]

  • Frank Pierson (24 episodi, 1971-1972)
  • Juanita Bartlett (5 episodi, 1971-1972)
  • Robert Foster (4 episodi, 1971-1972)
  • Shimon Wincelberg (3 episodi, 1971)
  • Bud Freeman (2 episodi, 1971-1972)
  • Buck Houghton (2 episodi, 1971-1972)
  • Benjamin Masselink (2 episodi, 1971-1972)
  • William Wood (2 episodi, 1971-1972)
  • Marion Hargrove (2 episodi, 1972)

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 16 settembre 1971 al 16 maggio 1972 sulla rete televisiva NBC.[2] In Italia è stata trasmessa su Canale 5[5] con il titolo Un vero sceriffo.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 24 1971-1972

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Un vero sceriffo - MYmovies, mymovies.it. URL consultato il 9 marzo 2012.
  2. ^ a b Un vero sceriffo - Crediti compagnia, imdb.it. URL consultato il 9 marzo 2012.
  3. ^ Un vero sceriffo - Luoghi delle riprese, imdb.it. URL consultato il 9 marzo 2012.
  4. ^ a b Un vero sceriffo - Cast e crediti completi, imdb.it. URL consultato il 9 marzo 2012.
  5. ^ Un vero sceriffo - Il mondo dei doppiatori, antoniogenna.net. URL consultato il 9 marzo 2012.
  6. ^ Un vero sceriffo - Date di uscita, imdb.it. URL consultato il 9 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione