Umicore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Umicore N.V.
Umicore Hoboken 8.JPG
StatoBelgio Belgio
Forma societariaNaamloze vennootschap
Borse valoriEuronext: UMI
ISINBE0003884047
Fondazione1989 a Bruxelles
Sede principaleBruxelles
Persone chiaveMarc Grynberg (CEO), Thomas Leysen (Presidente)
Fatturato€ 9 819 milioni[1] (2013)
Utile netto€ 218 milioni[1] (2013)
Dipendenti14 056[1] (2013)
Slogan«Materials for a better life»
Sito web

Umicore è un'azienda belga con sede a Hoboken, nel distretto di Anversa in Belgio che si occupa principalmente di riciclare vecchie componenti tecnologiche allo scopo di ricavare metalli preziosi dalla loro lavorazione. L'azienda tratta ogni anno più di 40.000 tonnellate di rifiuti, tra cui vecchi cellulari, schede elettroniche, componenti di vecchi computer per ricavarne metalli come l'oro, il platino, il rame, il berillio e il cadmio, metalli di cui sono ricchi questi rifiuti, per poi rivenderli a chi li riutilizzerà nelle normali fasi di produzione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c KeyFacts Figures, Umicore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 0375 157X
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende