Umberto Sardella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Umberto Sardella (Binetto, 15 agosto 1956) è un attore e comico italiano.

È noto al pubblico per la sitcom Mudù in onda su Telenorba e Teledue.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1995 insieme a Manuel De Nicolò e Donata Frisini, in arte Manuel & Kikka, partecipa alla prima serie della Very Strong Family su Teleregione, che ottiene un ottimo successo, Umberto fa la parte del cugino gay del protagonista Manuel.

L'anno successivo partecipa insieme a Manuel & Kikka, Antonello Ricci, Franco De Giglio e Luigia Caringella nel sequel Very Strong Family 2 su Teleregione.

Lascia il cast della Very Strong Family (arrivata già all'8ª serie), nel 2001 è nel cast della sitcom Mudù su Telenorba 7 e Telenorba 8.

Nel 2002 partecipa a La sai l'ultima. Conducono Claudio Lippi e Natalia Estrada.

Nel 2000 partecipa in una puntata di Ciao Darwin 3 (arbitri vs tifosi).

Nel 2006 è stato uno dei protagonisti della fiction Robinuccio su Telenorba 7 e Telenorba 8 insieme a Emanuele Tartanone.

Nel 2007 partecipa in una puntata del gioco L'ostaggio.

Nel 2012 partecipa al film Non me lo dire.

Nel 2014 partecipa al film La mia bella famiglia italiana con Alessandro Preziosi.

Nel 2015 è di ruolo nella serie tv "Questo è il mio paese" con Violante Placido.

Nel 2015 partecipa al film Belli di papà con Diego Abatantuono.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema