Umberto Sacripante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Umberto Sacripante, all'anagrafe Umberto Sacripanti (Roma, 2 ottobre 1904Roma, 14 gennaio 1975), è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta giovanissimo nella prosa teatrale, per essere scritturato da Anton Giulio Bragaglia come primo attore nel Teatro degli Indipendenti di Roma. Assunto da Stefano Pittaluga per occuparsi presso la Cines, dell'organizzazione cinematografica dei film in produzione, presso l'industria romana. Sarà anche direttore artistico di vari film tra cui Pastor Angelicus, di Romolo Marcellini, in ultimo sarà segretario del Sindacato Nazionale Attori Cinematografici.

Dal 1931 al 1966, girerà quasi 80 film di vario genere, quasi sempre come caratterista e in parti secondarie, per morire nella sua città natale a 70 anni. Due dei suoi figli, Luciano e Mauro, hanno lavorato nel cinema.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Umberto Sacripante con María Denis ne La maestrina

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli attori, Gremese editore Roma 2002

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN306279962