Umberto Badii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Umberto Badii
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1958 - giocatore
1959 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1946-1947non conosciuta Pro Luzzati? (?)
1947-1948Sorrento28 (5)
1948-1950Siracusa39 (10)
1950-1954Marsala117 (52)
1954-1955Trapani20 (2)
1955-1958Ribera? (?)
Carriera da allenatore
1958-1959Alcamo
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Umberto Badii (Alvignano, 31 agosto 1926) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È arrivato al Sorrento dalla Pro Luzzati nella stagione 1947-1948, nella quale ha segnato 5 gol in 28 presenze in Serie C[1] con la squadra campana.

Dal 1948 al 1950 ha fatto parte della rosa del Siracusa, con la cui maglia ha collezionato 39 presenze in Serie B segnando 10 gol.

In seguito ha giocato 117 partite di campionato (con 52 gol segnati) fra Serie C e IV Serie con il Marsala, squadra di cui è il miglior marcatore di sempre[2].

Ha poi giocato per una stagione in IV Serie nel Trapani[3], nella quale ha segnato 2 gol in 20 presenze, per ritirarsi nel 1958 dopo aver giocato nei campionati regionali siciliani con il Ribera[4].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha allenato per una stagione l'Alcamo, con cui ha vinto un campionato siciliano di Seconda Categoria[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Alcamo: 1958-1959

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stagione 1947-1948 Tuttoilsorrento.altervista.org
  2. ^ Umberto Badii Archiviato il 30 dicembre 2013 in Internet Archive. Marsalasport.it
  3. ^ Storia del Trapani
  4. ^ Umberto Badii Tuttoilsorrento.altervista.org
  5. ^ Storia dell'Alcamo Calcio Calciodieccellenza.it

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La Storia del Calcio di Giuseppe Matarrese, edizioni 1948-49 p. 197 e 1949-50 p. 197