Ultima pallottola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ultima pallottola
PaeseItalia
Anno2003
Formatominiserie TV
Generebiografico, poliziesco
Puntate2
Durata180 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaMichele Soavi
SoggettoMaurizio Torrealta
SceneggiaturaSalvatore Basile, Graziano Diana, Stefano Reali
Interpreti e personaggi
MusicheLeandro Piccioni
Casa di produzioneTaodue
Prima visione
Dal24 febbraio 2003
Al25 febbraio 2003
Rete televisivaCanale 5

Ultima pallottola è una miniserie televisiva italiana, la regia è di Michele Soavi ed è stato trasmesso per la prima volta nel 2003 su Canale 5.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista è il capitano dell'Arma dei Carabinieri Stefano Riccardi (Giulio Scarpati), chiamato Lupo. Gli altri personaggi principali sono: il maresciallo capo Pietro Piras, detto Sandhokan (Nino D'Agata), l'appuntato Parodi, detto Johnny (Fausto Paravidino) e il maresciallo Sergio Martano, detto Khocis (Max Mazzotta). Tutti prestano servizio nell'Arma dei Carabinieri.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il maggiore Fornari (Antonio Catania) è costretto a richiamare il capitano Stefano Riccardi (Giulio Scarpati), suo grande amico a Genova. Ma lo fa a sua insaputa e Riccardi non è entusiasta del suo ritorno a Genova perché 10 anni prima sua sorella morì di overdose. Riccardi viene chiamato perché a Genova stanno avvenendo delitti molto strani. Infatti molte prostitute, nel giro di 3 mesi, vengono assassinate: l'assassino prima le copre il volto con un velo e poi le uccide sparandole un singolo colpo di pistola alla nuca. All'inizio si pensa ad un regolamento di conti tra bande, ma si scoprirà in seguito l'esistenza di un serial killer di prostitute.

Storia reale[modifica | modifica wikitesto]

Il film è ispirato agli efferati omicidi di Donato Bilancia, il serial killer di prostitute che tra l'ottobre 1997 e il maggio 1998 uccise quasi 20 persone tra cui molte prostitute nella città di Genova.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Le scene in macchina dell'inseguimento tra il Capitano Riccardi e killer dopo che costui ha rapito il Procuratore Landolfi sono state prese da un'altra miniserie TV diretta sempre da Michele Soavi ovvero Uno bianca andata in onda nel 2001 con protagonista Kim Rossi Stuart.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Ultima Pallottola, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata