Ultima Cena (Ponte Capriasca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ultima Cena
Ultima Cena (Ponte Capriasca).jpg
AutoreAnonimo leonardesco
Data1550
Tecnicasconosciuto
Dimensioni?×700 cm
UbicazioneChiesa di Sant'Ambrogio, Ponte Capriasca

L'Ultima cena, copia del dipinto di Leonardo da Vinci del refettorio del santuario di Santa Maria delle Grazie, è un'opera attribuita nel 1735 a Cesare da Sesto, ma oggi a un anonimo leonardesco riferibile all'ambito della bottega di Bernardino Luini. Si trova a Ponte Capriasca nella Chiesa di Sant'Ambrogio. Si tratta di una buona copia del celebre dipinto di Leonardo da Vinci, risalente al 1550 circa, sebbene con modifiche soprattutto nell'ambientazione e nello sfondo, dove compaiono le scene del Sacrificio di Isacco e della Preghiera nell'orto del Getsemani.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Catalogo: Il Rinascimento nelle terre ticinesi. Da Bramantino a Bernardino Luini. Itinerari, a cura di Giovanni Agosti, Jacopo Stoppa e Marco Tanzi, Milano 2010, pp. 165-169.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura