Ugo Gheduzzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cascina con sfondo di montagne

Ugo Gheduzzi (Crespellano, 5 marzo 1853Torino, 8 novembre 1925) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Frequentò l'accademia di Bologna ma svolse la sua attività in Piemonte. Si specializzò nella pittura di interni e di paesaggi accogliendo suggerimenti dal gruppo di pittori della scuola di Rivara.

Fu presente alla Promotrice di Torino (1875). Espose le sue opere alle mostre di Torino, all'internazionale di Roma (1883), alla triennale di Milano (1894). La famiglia reale acquistò alcuni suoi dipinti per il palazzo reale di Torino e per le residenze di Racconigi e di Agliè. Nel 1888 partecipò all'esposizione di Palermo dove vinse una medaglia d'oro per la sua opera 'pietra di paragone'. Lavorò per il teatro regio di Torino come scenografo e si distinse come decoratore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario enciclopedico Bolaffi dei pittori ed incisori italiani dal XI al XX secolo, Torino 1972
  • A. M. Comanducci, Dizionario illustrato dei pittori ed incisori italiani moderni, Milano 1962
  • A. Montalbetti in R. Giorgi (a cura di), Sacro e Liberty. 1908-2008: un secolo di storia, arte e devozione, Milano 2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN96397963 · ULAN (EN500097226 · WorldCat Identities (EN96397963