Ufficio di statistica del lavoro (Stati Uniti d'America)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bureau of Labour Statistics
Bureau of Labor Statistics logo.svg
Stemma del BLS
StatoStati Uniti Stati Uniti
TipoIstituto di statistica
SiglaBLS
Istituito27 giugno 1884
Commissario[1]William J. Wiatrowski
VicecommissarioWilliam J. Wiatrowski[2]
Bilancio609 milioni di USD[3] (2017)
Impiegati2 500[4](8 ottobre 2017)
SedePostal Square Building
IndirizzoWashington, D.C.
Sito web

Il Bureau of Labor Statistics (BLS) è un'unità del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti d'America. È la principale agenzia d'indagine del governo statunitense nel vasto campo dell'economia e della statistica del lavoro e tra le più importanti agenzie del Sistema statistico federale statunitense. Il BLS è un'agenzia statistica governativa che raccoglie, elabora, analizza e divulga dati statistici essenziali al pubblico statunitense, al Congresso, ad altre agenzie federali, governi statali e locali, imprese e rappresentanti dei lavoratori. Esso funge anche da risorsa statistica per il Dipartimento del Lavoro, e conduce ricerche su quanto le famiglie hanno bisogno di guadagnare per essere in grado di godere di un tenore di vita dignitoso.[5]

I dati del BLS devono soddisfare numerosi criteri, inclusa la rilevanza per gli attuali temi sociali ed economici, la tempestività nel riflettere condizioni economiche in rapido cambiamento, l'accuratezza e la qualità statistica notevolemte elevata, l'imparzialità sia nella scelta dell'argomento che nella presentazione e l'accessibilità a tutti. Per evitare l'impressione di parzialità, le date delle pubblicazioni dei principali dati sono programmate con più di un anno di anticipo, in coordinamento con l'Ufficio per la gestione e il bilancio.[6]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ufficio di statistica del lavoro fu fondato nel Dipartimento degli Interni dall'Ufficio della legge sul lavoro (Bureau of Labor Act) (23 Stat. 60), 27 giugno 1884, per raccogliere informazioni sull'occupazione e il lavoro. Carroll D. Wright fu il primo Commissario del lavoro degli Stati Uniti. Divenne un dipartimento (sottogabinetto) indipendente mediante la Legge sul Dipartimento del Lavoro (Department of Labor Act, 25 Stat. 182), 13 giugno 1888. Fu incorporato, come Ufficio del lavoro (Bureau of Labor), nel Dipartimento del Commercio e del Lavoro mediante la Legge sul Dipartimento del Commercio (Department of Commerce Act, 32 Stat. 827), 14 febbraio 1903. Infine, fu trasferito al Dipartimento del Lavoro nel 1913 dove risiede oggi.[7][8] Il BLS ha ora sede a Washington, D.C. nel Postal Square Building, vicino al Campidoglio e alla Union Station.

Il BLS è guidato da un commissario che presta servizio per un mandato di quattro anni dalla data in cui assume l'ufficio. Il più recente Commissario di Statistica del lavoro fu Erica Groshen, che venne confermata dal Senato degli Stati Uniti il 2 gennaio 2013 e giurò come 14º Commissario di Statistica del lavoro il 29 gennaio 2013, per un mandato che terminò il 27 gennaio 2017.[9][10] William Wiatrowski, Vice Commissario del BLS, sta fungendo da Commissario facente funzione fino a quando non si insedierà il nuovo commissario.

Rapporti statistici[modifica | modifica wikitesto]

Le Indagini, gli Indici e le Statistiche prodotti dal BLS ricadono in quattro categorie principali:[11]

Prezzi[modifica | modifica wikitesto]

  • U.S. Consumer Price Index (Indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti)
  • Producer Price Index (Indice dei prezzi alla produzione)
  • U.S. Import and Export Price Indices (Indici dei prezzi delle importazioni e delle esportazioni degli Stati Uniti)
  • Consumer Expenditure Survey (Indagine sulla spesa per consumo)

Occupazione e disoccupazione[modifica | modifica wikitesto]

Misure della disoccupazione del BLS dal 1950 - 2010
  • Current Population Survey (Indagine sulla popolazione attuale), detta anche Household Survey (Indagine sulle famglie)
    • The American Time Use Survey (L'Indagine sull'uso del tempo degli Americani)[12]
  • Current Employment Statistics (Statistiche sull'occupazione attuale)[13], detta anche Establishment Survey (Indagine sulle aziende)
  • Local Area Unemployment Statistics (LAUS)[14] (Statistiche sulla disoccupazione nelle aree locali)
    • List of U.S. states by unemployment rate (Lista degli stati degli Stati Uniti per tasso di disoccupazione)
  • Current Employment Statistics State and Area program[15] (programma per Stati e Aree di Statistiche sull'occupazione attuale)
  • The Job Openings and Labor Turnover Survey (JOLTS)[16] (L'Indagine sulle aperture dei posti di lavoro e sul ricambio lavorativo)
  • The Quarterly Census of Employment and Wages (QCEW)[17] (Il censimento trimestrale dell'occupazione e dei salari)
  • The Business Employment Dynamics (BED) program[18] (Il programma sulla dinamica dell'occupazione nelle imprese)
  • Ten year occupational employment projections (Proiezioni sull'impiego occupazionale a dieci anni)
  • Occupational Employment Statistics (OES) (Statistiche sull'impiego occupazionale)
  • Mass Layoff Statistics (interrotta nel 2013)[19] (Statistiche sui licenziamenti di massa)

Remunerazione e condizioni lavorative[modifica | modifica wikitesto]

  • National Compensation Survey (Indagine sulle remunerazioni nazionali)
    • Employment Cost Index (Indice del costo dell'impiego)
  • Workplace Injury and Fatality Statistics[20] (Statistiche sugli infortuni e le morti nei luoghi di lavoro)

Produttività[modifica | modifica wikitesto]

Regioni statistiche[modifica | modifica wikitesto]

I dati prodotti dal produced by the BLS sono spesso categorizzati in gruppi di stati noti come Regioni del censimento (Census Regions. Ci sono quattro regioni, che sono ulteriormente suddivise in nove divisioni. Queste regioni sono raggruppamenti di stati utilizzati per suddividere gli Stati Uniti per la presentazione dei risultati, e non sono costituite necessariamente da stati legati fra loro per qualche motivo geografico, storico o culturale. Le regioni sono le seguenti:

  • Regione 1 (Nord - Est)
  • Regione 2 (Midwest)
    • Divisione 3 (Nord Est Centrale)
    • Divisione 4 (Nord Ovest Centrale)
  • Regione 3 (Sud)
    • Divisione 5 (Sud Atlantico)
    • Divisione 6 (Sud Est Centrale)
    • Divisione 7 (Sud Ovest Centrale)
  • Regione 4 (Ovest)
    • Divisione 8 (Regione delle Montagne)
    • Divisione 9 (Costa Ovest)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bureau of Labor Statistics: Senior Staff, Bureau of Labor Statistics, 30 gennaio 2017. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  2. ^ William J. Wiatrowski, Deputy Commissioner, Bureau of Labor Statistics, 30 gennaio 2017. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  3. ^ BLS 2017 Operating Plan, US Department of Labor. URL consultato l'8 ottobre 2017.
  4. ^ What BLS Does, Bureau of Labor Statistics, 8 ottobre 2017. URL consultato l'8 ottobre 2017.
  5. ^ http://www.bls.gov/opub/mlr/2001/05/art3full.pdf
  6. ^ Patricia Cohen, How Economic Data Is Kept Politics-Free, in The New York Times, 3novembre 2016, ISSN 0362-4331 (WC · ACNP). URL consultato il 23 febbraio 2017.
  7. ^ (EN) Records of the Bureau of Labor Statistics [BLS], in National Archives, 15 agosto 2016. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  8. ^ (EN) Overview: U.S. Bureau of Labor Statistics, su www.bls.gov. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  9. ^ Presidential Nominations, 112th Congress (011 - 2012), PN1404-112, Library of Congress, thomas.loc.gov
  10. ^ Senate Confirms Erica Groshen to Head Bureau of Labor Statistics, di Jeffrey Sparshott su Wall Street Journal]
  11. ^ https://www.bls.gov/bls/proghome.htm
  12. ^ American Time Use Survey, Bureau of Labor Statistics.
  13. ^ Current Employment Statistics, Bureau of Labor Statistics.
  14. ^ Local Area Unemployment Statistics, Bureau of Labor Statistics.
  15. ^ Employment, Hours, and Earnings from the Current Employment Statistics survey (State & Metro Area) Home Page, Bls.gov, 30 maggio 2012. URL consultato il 22 giugno 2012.
  16. ^ Job Openings and Labor Turnover Survey Home Page, Bls.gov. URL consultato il 22 giugno 2012.
  17. ^ Quarterly Census of Employment and Wages, Bls.gov, 28 marzo 2012. URL consultato il 22 giugno 2012.
  18. ^ Business Employment Dynamics Home Page, Bls.gov, 1º maggio 2012. URL consultato il 22 giugno 2012.
  19. ^ Mass Layoff Statistics Home Page, Bls.gov, 16 maggio 2012. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  20. ^ Injuries, Illnesses, and Fatalities, Bls.gov. URL consultato il 22 giugno 2012.
  21. ^ Overview of BLS Productivity Statistics, Bls.gov. URL consultato il 22 giugno 2012.

Ulteriori letture[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI: (EN0000 0001 2248 5086
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America