USS North Carolina (BB-55)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS North Carolina (BB-55)
USS North Carolina (BB-55) underway at sea on 3 June 1946 (NH 97267).jpg
USS North Carolina (BB-55) in mare, 3 June 1946
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
TipoCorazzata
ClasseNorth Carolina
Ordine1º agosto 1937
CantiereNew York Naval Shipyard
Impostazione27 ottobre 1937
Varo13 giugno 1940
Entrata in servizio9 aprile 1941
Destino finaleTrasformata in nave-museo
Caratteristiche generali
Dislocamento37.484 t
Lunghezza222,1 m
Larghezza33 m
Pescaggio10,1 m
Propulsione121.000 CV
Velocità26 nodi (48 km/h)
Autonomia17.450 miglia marine (circa 32.320 km) a 15 nodi (circa 27.8 km/h)
Equipaggio2,339 (144 ufficiali, 2,195 equipaggio)
Equipaggiamento
Sensori di bordoCXAM-1 RADAR
Armamento
Armamentoartiglieria:
  • Cannoni principali - 9 pezzi da 406 mm in 3 torri trinate
  • Cannoni contraerei - 20 pezzi da 127 mm in 10 complessi binati
  • Mitragliatrici contraeree - 16 pezzi da 28 mm; rimpiazzati da mitragliatrici pesanti contraeree a fuoco rapido da 20 mm e 40 mm
Corazzaturamassima 406 mm
Mezzi aerei3: Vought OS2U Kingfisher
voci di navi da battaglia presenti su Wikipedia

La USS North Carolina (BB-55) fu una corazzata della U.S. Navy, la capoclasse delle due navi della classe North Carolina, e fu la prima nuova corazzata a entrare in servizio durante la seconda guerra mondiale, in seguito all'attacco giapponese a Pearl Harbor. La USS Washington era la sua nave gemella. Essa è stata la quarta nave della U.S. Navy ad essere chiamata in onore dello stato della Carolina del Nord. La USS North Carolina ha partecipato a tutte le principali offensive navali nel teatro del Pacifico. Attualmente riposa come nave museo a Wilmington, North Carolina.

Costruzione e messa a punto[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN250977621