Classe Kitty Hawk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da USS Constellation (CV-64))
Jump to navigation Jump to search
Classe Kitty Hawk
USS Kitty Hawk CV-63.jpg
USS Kitty Hawk
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
TipoPortaerei convenzionale
ProprietàUS Navy
Ordine21 aprile 1961
CantiereNew York Shipbuilding
Destino finaleDecommissionata 12 maggio 2009
Caratteristiche generali
Dislocamento81 780 long ton (83 090 t)
Lunghezza320 m
Larghezza39,6 m
Pescaggio11,4 m
Propulsione2 Turbine 280000 CV
Velocità34 nodi (63 km/h)
Autonomia12.000 miglia
Armamento
Artiglieriaartiglieria alla costruzione: 24 missili aria-aria, 3-4 cannoncini anti-nave
Mezzi aereipiù di 90
voci di classi di portaerei presenti su Wikipedia

Le portaerei della classe Kitty Hawk sono state costruite in maniera molto simile, tanto che spesso sono considerate solo 3 sottoclassi o lotti appartenenti ad un unico progetto, quello della USS Kitty Hawk, da cui le altre tre portaerei discendono.

Si tratta in tutto di 4 navi, costruite sul progetto migliorato della classe Forrestal, sono le ultime portaerei a propulsione convenzionale dell'US Navy.

La USS America fu dismessa nel 1996, è stata affondata come nave bersaglio nell'Oceano Atlantico nel maggio del 2005.

La USS Constellation è stata ritirata dal servizio nel 2003 e demolita a Brownsville nel 2015.

La USS John F. Kennedy è stata ritirata dal servizio nel 2007, non è stata sostituita da una nuova unità riducendo così il numero totale delle portaerei attive da 12 a 11[1].

La USS Kitty Hawk fu ritirata dal servizio il 12 maggio 2009, è stata radiata il 20 ottobre 2017 ed è destinata allo smantellamento.

Unità della classe[modifica | modifica wikitesto]

Nome Costruttore Commissionata Decommissionata Stato Fonte Sostituita da
Kitty Hawk (CV-63) New York Shipbuilding Corporation 29 aprile 1961 12 maggio 2009 Radiata, in attesa demolizione [1] George H. W. Bush (CVN-77)
Constellation (CV-64) New York Naval Shipyard 27 ottobre 1961 7 agosto 2003 Demolita a Brownsville Texas 2015 [2] Ronald Reagan (CVN-76)
America (CV-66) Newport News Shipbuilding 23 gennaio 1965 9 agosto 1996 Affondata come nave bersaglio 14 maggio 2005 [3] John C. Stennis (CVN-74)
John F. Kennedy (CV-67) Newport News Shipbuilding 7 settembre 1968 1º agosto 2007 Radiata, in attesa demolizione [4] non sostituita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Navy Aircraft Carriers: Proposed Retirement of USS John F. Kennedy — Issues and Options for Congress (PDF), dtic.mil, Updated August 29, 2006. URL consultato l'11 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]