UAZ-469

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UAZ 469
Uaz-469-1.jpg
Una UAZ 469
Descrizione
Equipaggio7 passeggeri
Dimensioni e peso
Lunghezza4,170 m
Larghezza1,785 m
Altezza2,020 m
Peso1,620-1.670 t
Propulsione e tecnica
Motore4-cilindri a benzina, 2445 cc
Potenza72 hp
Trazione4x4 - 4x2
Sospensioniponti a portale
Prestazioni
Velocità60 mph
voci di carri armati presenti su Wikipedia

La UAZ 469 è un autoveicolo fuoristrada russo destinato esclusivamente all'Armata Rossa e costruito dalla UAZ a partire dal 1973 in sostituzione della GAZ-69.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La UAZ 469, versione destinata ai militari, quella destinata al mercato civile è la 469b, venne progettata per superare tutte quelle insidie e difficoltà che potevano ostacolare la mobilità nel vasto e variegato territorio russo.

Si differenzia della UAZ 469B civile per la presenza della riduzione a cascata d'ingranaggi sui mozzi e differenziali di diverso rapporto e dimensioni, ponti detti a "portale", e per l'impianto elettrico schermato. Con la sua progettazione e realizzazione essenziale è un mezzo efficiente e economico, adatto a zone estreme, dove resta estremamente competitiva per il suo basso costo e semplicità costruttiva.

Il veicolo base è telonato ed ha il parabrezza abbattibile. La versione con hard-top viene usata per impieghi logistici più pesanti. È esistita anche una versione ambulanza, la UAZ-469BG, capace di trasportare 4 feriti in barella. La UAZ 469, può superare un guado da 0,8 a 1,2 m a seconda dell'allestimento, che può prevedere o meno l'intero sistema di accensione stagno.

Eserciti equipaggiati[modifica | modifica wikitesto]

Oggi è il principale veicolo leggero dell'esercito russo ed è stato esportato in molti paesi, inclusi Afghanistan, Cuba, Egitto, Iran, Polonia e Siria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]