U-Boot Tipo II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
U-Boot Tipo II
Vesikkoa.jpg
Il Vesikko, unità capoclasse costruita per la marina finlandese
Descrizione generale
War Ensign of Germany (1938-1945).svg
In servizio conKriegsmarine, Merivoimat
voci di sottomarini presenti su Wikipedia

Soprannominati Einbaum (piroga) dai loro equipaggi, gli U-Boot tipo II furono la prima classe di sottomarini costruiti per la Kriegsmarine dopo la prima guerra mondiale. Mentre il vecchio prototipo I (che sarebbe alla fine evoluto nell'U-Boat da grandi distanze IX) era stato progettato come un sottomarino da flotta, il tipo II era progettato come natante costiero a corto raggio, soprattutto per uso difensivo. Il battello prototipo entrò in servizio con la Merivoimat, la marina finlandese, e prese il nome di Vesikko, venendo impiegato contro le forze navali sovietiche del Baltico durante le Operazioni navali nella guerra d'inverno.

A causa del loro limitato raggio d'azione e dell'armamento relativamente debole (tre tubi lanciasiluri e una mitragliatrice), dopo il 1940 gli U-Boat di tipo II vennero utilizzati soprattutto per l'addestramento.

Comunque 6 modelli II-B vennero smontati e trasportati via chiatta, strada e ferrovia al porto di Constanţa, sul Mar Nero, da dove agirono contro la marina sovietica.

Tipo II-A[modifica | modifica wikitesto]

(la variante originale, di cui furono prodotti 6 esemplari (U1 - U6) tutti nel 1935.)

  • Dislocamento: 254 t (in emersione), 303 t (in immersione)
  • Lunghezza: 40,90 m
  • Larghezza: 4,08 m
  • Pescaggio: 3,83 m
  • Altezza: 8,60 m
  • Potenza massima: 700 hp (in emersione, 360 hp (in immersione)
  • Velocità massima: 13,0 nodi (in emersione), 6,9 nodi (in immersione)
  • Autonomia: 1050 mn (a 12 nodi in emersione), 1600 mn (a 8 nodi in emersione), 35 mn (a 4 nodi in immersione)
  • Profondità: 100 m (operativa), 150 m (massima)
  • Tempo di immersione: 35 s
  • Tubi lanciasiluri: 3 a prua, 0 a poppa
  • Ricariche: 2
  • Mine: 12 TMA
  • Cannoni: 1 mitragliatrice da 20 mm
  • Equipaggio: 22-24 uomini

Lista dei battelli Tipo IIA[modifica | modifica wikitesto]

Tipo II-B[modifica | modifica wikitesto]

(Varato per la prima volta nel 1935, il Tipo II-B rappresentò un tentativo di incrementare l'autonomia della serie Tipo II. Lo scafo fu incrementato in lunghezza per accomodare un serbatoio di carburante aggiuntivo.)

  • Dislocamento: 279 t (in emersione), 329 t (in immersione)
  • Lunghezza: 42,7 m
  • Larghezza: 4,1 m
  • Pescaggio: 3,9 m
  • Velocità massima: 13,0 nodi (in emersione), 7,0 nodi (in immersione)
  • Autonomia: 3900 mn (a 8 nodi in emersione), 43 mn (a 4 nodi in immersione)
  • Profondità: 100 m (operativa), 150 m (massima)
  • Tubi lanciasiluri: 3 a prua, 0 a poppa
  • Ricariche: 3
  • Cannoni: 1 mitragliatrice da 20 mm

Tipo II-C[modifica | modifica wikitesto]

(Il Tipo II-C era una versione allungata del Tipo II-B, il che permetteva un ulteriore incremento del raggio d'azione e dello spazio per l'equipaggiamento necessario. Un paio di Tipo II-C furono i primi U-Boot ad essere equipaggiati con dei dispositivi schnorchel operativi che permettevano loro di muoversi grazie ai motori diesel durante l'immersione. Questa variante fu per la prima volta varata nel 1938.)

  • Dislocamento: 291 t (in emersione), 341 t (in immersione)
  • Lunghezza: 43,9 m
  • Larghezza: 4,1 m
  • Pescaggio: 3,8 m
  • Velocità massima: 12,0 nodi (in emersione), 7,0 nodi (in immersione)
  • Autonomia: 4200 mn (a 8 nodi in emersione), 42 mn (a 4 nodi in immersione)
  • Profondità: 100 m (operativa), 150 m (massima)
  • Tubi lanciasiluri: 3 a prua, 0 a poppa
  • Ricariche: 3 a prua
  • Cannoni: 1 mitragliatrice da 20 mm

Tipo II-D[modifica | modifica wikitesto]

(Questa variante finale del Tipo II aveva dei serbatoi di carburante aggiuntivi “a sella” simili a quelli usati sugli U-Boot Tipo VII, dandogli un raggio d'azione sufficiente ad operare vicino alle Isole della Gran Bretagna. Varato la prima volta nel 1940, il Tipo II-D vide il servizio attivo solamente per un breve periodo, dal momento che fortissima era la necessità di navi di addestramento per le nuove reclute; entro il 1941 tutti questi modelli furono quindi relegati a compiti di addestramento.)

  • Dislocamento: 314 tonnellate (in emersione), 364 (in immersione)
  • Lunghezza: 44,0 m
  • Larghezza: 5,0 m
  • Pescaggio: 3,9 m
  • Velocità massima: 13,0 (in emersione), 7,9 nodi (in immersione)
  • Autonomia: 3450 mn (a 12 nodi in emersione), 56 mn (a 4 nodi in immersione)
  • Profondità: 125 m (operativa), 175 m (massima)
  • Tempo di immersione: 25 s
  • Tubi lanciasiluri: 3 a prua, 0 a poppa
  • Ricariche: 2
  • Cannoni: 1 mitragliatrice da 20 mm

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]