Tyrrell 017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tyrrell 017
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Tyrrell
Categoria Formula 1
Squadra Tyrrell Racing Organisation
Progettata da Maurice Philippe
Brian Lisles
Sostituisce Tyrrell DG016
Sostituita da Tyrrell 018
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in alluminio/fibra di carbonio
Motore Ford Cosworth V8 DFZ
Trasmissione Tyrrell a 5 marce manuali
Altro
Carburante ELF
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio del Brasile 1988
Piloti 3. Jonathan Palmer
4. Julian Bailey
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
16 0 0

La Tyrrell 017 è una vettura da Formula 1 realizzata dalla Tyrrell nel 1988.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura venne realizzata per competere nella stagione 1988 del campionato di Formula 1 ed era derivata dalla precedente Tyrrell DG016.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La 017 venne progettata da Maurice Philippe e Brian Lisles ed era equipaggiata con un propulsore Cosworth V8 DFZ appositamente preparato dalla Cosworth, potenziato e a cui abbassò la testata per permettere ai progettisti Lisles e Philippe, di realizzare un'auto dal baricentro più basso Il cambio era un Tyrrell manuale a cinque marce. Il telaio era di tipo monoscocca interamente in fibra di carbonio, mentre le sospensioni erano a doppi bracci trasversali con configurazione pull-rod divenuto poi push-road con un'insolita configurazione caratterizzata dagli ammortizzatori fuori bordo direttamente ancorati alla base del mozzo ruota su cui agiva un sollevatore idraulico comandato dal pilota, questo dopo le modifiche apportate dal nuovo tecnico Postlethwaite[1]

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Le due vetture vennero affidate ai piloti britannici Jonathan Palmer e Julian Bailey. I risultati furono alterni, con l'ottenimento come migliori piazzamenti di due quinti posti di Palmer a Monaco e a Detroit. Con 5 punti accumulati, la squadra si classificò ottava nel campionato mondiale costruttori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tyrrell 017, su statsf1.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1