Tyrrell 011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tyrrell 011
Tyrrell 011 1983.jpg
Una Tyrrell 011 in versione 1982 con la colorazione 1983
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Tyrrell
Categoria Formula 1
Squadra Tyrrell Racing Team
Team Tyrrell
Benetton Team Tyrrell
Progettata da Maurice Philippe
Brian Lisles
Sostituisce Tyrrell 010
Sostituita da Tyrrell 012
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in alluminio
Motore Ford Cosworth DFV 3.0 V8
Trasmissione Hewland FGA 400
Dimensioni e pesi
Passo 2692 mm
Peso 589 kg
Altro
Carburante Valvoline
Pneumatici Avon /
Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio di Germania 1981
Piloti 3. Eddie Cheever
3. / 4. Michele Alboreto
4. Danny Sullivan
4. Slim Borgudd
4. Brian Henton
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
34 2 0 2

La Tyrrell 011 fu una vettura di Formula 1 che esordì nella stagione 1981 e corse anche in quelle 1982 e 1983. Spinta da un tradizionale motore Ford Cosworth DFV, adottava un cambio Hewland FGA 400, e fu concepita in monoscocca d'alluminio da Maurice Philippe e Brian Lisles.

Fece il suo esordio col solo Eddie Cheever nel Gran Premio di Germania 1981 andando subito a punti, quinta. Venne utilizzata anche nella stagione seguente ottenendo una vittoria con Michele Alboreto nel Gran Premio di Las Vegas. Al Caesars Palace Alboreto partì dal terzo posto, miglior risultato in gara per la vettura, ed anche il giro più veloce.

Il pilota italiano conquistò inoltre un terzo posto nel Gran Premio di Imola (boicottato da molte scuderie), tre quarti posti, un quinto e un sesto. Brian Henton conquistò il gpv nel Gran Premio di Gran Bretagna.

Nel 1983 Alboreto fece sua ancora una vittoria (Gran Premio degli Stati Uniti-Est, ultima per la scuderia britannica), e un quinto posto. Danny Sullivan fu invece secondo nella Race of Champions, non valida per il mondiale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1