Type 96 (carro armato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Type 96
ZTZ-96 MBT 20131004.JPG
Un ZTZ-96
Descrizione
Tipocarro armato da combattimento
Equipaggio3
CostruttoreFirst Inner Mongolia Machinery Factory
Data entrata in servizio1997
Data ritiro dal serviziopresente
Utilizzatore principaleCina Cina
Altri utilizzatorivedi utilizzatori
Altre variantivedi varianti
Dimensioni e peso
Lunghezza6,33 m m
Larghezza3,45 m
Altezza2,30 m
Peso42,8 t
Propulsione e tecnica
Motorediesel
Potenza780 hp
Rapporto peso/potenza18 hp/t
Trazionecingolo
Sospensionibarre di torsione
Prestazioni
Velocità65 km/h
Autonomia400 km
Armamento e corazzatura
Armamento primario1 × cannone rigato 125 mm
Armamento secondario1 × mitragliatrice pesante 14,5 mm antiaerea
1 × mitragliatrice media 7,62 mm coassiale
CorazzaturaType 96: corazzatura composita
Type 96A: piastre distanziate e reattive sulla piastra frontale
voci di carri armati presenti su Wikipedia

Il Type 96 (cinese:96式 Jiǔliù shì) o ZTZ-96 è un carro armato da combattimento cinese di seconda/terza generazione. Basato sul Type 88, il carro è entrato in servizio nell'Esercito Popolare di Liberazione (EPL) nel 1997.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione dei carri cinesi può essere suddivisa in tre generazioni. La prima generazione comprende il Type 59, copia locale del sovietico T-54A, ed i suoi derivati. La seconda generazione inizia con il Type 80 e termina con il Type 88/96[1]. La terza generazione invece origina dal Type 98.

La prima generazione di carri non riuscì a soddisfare i requisiti dell'ELP e, con la comparsa del T-72 nell'arsenale sovietico, la Cina proseguì nello sviluppo di nuovi carri, che portò ai progetti del WZ-122, del Type 80 e del Type 88; di questi, solo l'ultimo entrò in servizio nelle unità dell'ELP. L'esercito realizzò che comunque il Type 88 non era in grado di eguagliare le prestazioni dei progetti coevi della guerra del Golfo[1], così da questo carro venne realizzato il Type 96 e la sua evoluzione Type 96A.

Biathlon per carri internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 la Cina partecipò con il Type 96A alla competizione detta biathlon per carri armati organizzato dalla Russia, contro i T-72B3 russi, classificandosi al terzo posto[2]. La Cina partecipò nuovamente nel 2015, raggiungendo il secondo posto[3].

Schieramento[modifica | modifica wikitesto]

Il Type 96 è l'arma principale dell'ELP nelle zone collinari. Ogni battaglione schiera 36 carri, 10 carri per compagnia[4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Type 96[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Type 80/88 (carro armato) e Al-Khalid (carro armato).

Versione domestica del Type 85II-AP, denominato anche Type 88C[5] .

Type 96A / Type 96G[modifica | modifica wikitesto]

Vista laterale di un Type 96A.

Il Type 96A o 96G è una versione migliorata di terza generazione, dotata di corazzatura modulare a freccia sulla parte frontale della torretta, simile a quella del Type 99, e di corazzatura reattiva sul piastrone frontale[6][7]. Anche l'elettronica è portata allo standard Type 99[8]. Questa versione può essere distinta dal Type 99 per la posizione del conduttore, sul lato sinistro dello scafo[5]. e comprende anche una termocamera, un sistema di allarme laser simile allo Shtora[6], un jammer elettro ottico capace di ingannare i missili guidati nemici, un telemetro laser ed un designatore. Il motore è potenziato a 800 hp.

VT-2[modifica | modifica wikitesto]

Variante export del Type 96A, presentato alla Defence Services Asia Exhibition del 2012[9][10].

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Mappa degli utilizzatori del Type 96.

Utilizzatori attuali[modifica | modifica wikitesto]

Cina Cina
Sudan Sudan

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 中国96式主战坦克-环球展望网-军事-原创专稿, su www.armsky.com. URL consultato il 7 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2009).
  2. ^ Joshua Kucera, Russia Wins Tank Biathlon; Next Up, Caspian Naval Biathlon?, in EurasiaNet, 19 agosto 2014. URL consultato il 7 novembre 2015.
  3. ^ (EN) International Army Games conclude with Russian tank biathlon win (VIDEO), su RT English. URL consultato il 7 novembre 2015.
  4. ^ 九六式坦克分队岛屿山地进攻战斗火力运用研究--《中国人民解放军信息工程大学》2005年硕士论文, su cdmd.cnki.com.cn. URL consultato l'8 marzo 2016.
  5. ^ a b Dennis J. Blasko, The Chinese army today : tradition and transformation for the 21st century, Abingdon, Oxford, Routledge, 2012, pp. 152, ISBN 9780415783217.
  6. ^ a b http://www.ausairpower.net/APA-PLA-Type-96-99.html
  7. ^ ZTZ96 (Type 96) Main Battle Tank - SinoDefence.com, su sinodefence.com, 7 marzo 2011. URL consultato il 7 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2011).
  8. ^ http://www.armyrecognition.com/china_chinese_heavy_armoured_vehicle_tank_uk/ztz96a_type_96a_96g_main_battle_tank_technical_data_sheet_information_description_intelligence_uk.html
  9. ^ The Chinese Defence Company NORINCO unveils new main battle tank VT2 at DSA 2012 1804124 | DSA 2012 defense exhibition Malaysia news | Defense and security exhibition 2012 daily news, su www.armyrecognition.com. URL consultato l'8 novembre 2015.
  10. ^ Article DSA 2012, su www.defense.gouv.fr. URL consultato l'8 novembre 2015.
  11. ^ 恐怖的数量差:中美最先进坦克数量比1:15_新闻_腾讯网, su news.qq.com. URL consultato il 17 gennaio 2016.
  12. ^ 刘昆, 传中国96式坦克击毁南苏丹T72 获实战战果, su mil.huanqiu.com. URL consultato il 23 febbraio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]