Type 61

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tipo 61
Museum of JGSDF Camp Zentsuji Kagawa Pref11n.jpg
Progettato nel 1950, il Tipo 61 è ormai obsoleto
Descrizione
Equipaggio4
Dimensioni e peso
Lunghezza8,19 m
Larghezza2,95 m
Altezza3,16 m
Peso35 t
Propulsione e tecnica
MotoreMitsubishi Tipo 12 HN 21 WT a 12 cilindri diesel sovralimentato
Potenza600 hp
Rapporto peso/potenza17,14
Trazionecingolata
Prestazioni
Velocità45
Autonomia200
Armamento e corazzatura
Armamento primario1 cannone da 90 mm con freno di bocca a ‘T’
Armamento secondario1 mitragliatrice M2 da 12,7 mm e 1 M1919A4 da 7,62 mm
voci di carri armati presenti su Wikipedia

Il Tipo 61 è un carro armato da combattimento, il primo progettato in Giappone dopo la seconda guerra mondiale, prodotto dalla Mitsubishi Heavy Industries. Il Tipo 61 oggi è fuori servizio, sostituito dal più moderno Type 74.

La produzione del Tipo 61 è terminata nel 1962: in totale sono stati costruiti 560 veicoli, esclusivamente per la Japanese Ground Self Defence Force. L'armamento principale comprende un cannone a canna liscia da 90 mm, non stabilizzato ma provvisto di un estrattore di fumi e di un freno di bocca a T. Il comandante ha una mitragliatrice montata esternamente da 12,7 mm, che può essere puntata e fatta sparare dall'interno del veicolo. Alcuni di questi sono stati provvisti di uno scudo. Il Tipo 61 non ha sistema di controllo di tiro computerizzato né un sistema di difesa NBC. All'estero è diventato famoso grazie alla sua apparizione in diverse serie e cartoni animati giapponesi.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]