Two Steps from Hell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Two Steps from Hell
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaSocietà privata
Fondazione14 febbraio 2006 a Los Angeles
Fondata da
  • Nick Phoenix
  • Thomas Bergersen
Sede principaleLos Angeles
SettoreMusicale
Sito webwww.twostepsfromhell.com
Two Steps from Hell
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereColonna sonora
Periodo di attività musicale2006 – in attività
Album pubblicati16 + 2
Studio16 + 2
Sito ufficiale

Two Steps from Hell è una società di diritto privato statunitense fondata nel 2006 dal britannico Nick Phoenix e dal norvegese Thomas J. Bergersen[1]. Per estensione, il nome indica anche il gruppo formato dal duo che compone musica orchestrale per trailer cinematografici e televisivi.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Two Steps from Hell.

La maggior parte degli album dei Two Steps from Hell non è destinata alla vendita. Le licenze d'uso per le loro musiche vengono concesse solo a produttori ed editori cinematografici e televisivi.[2]

Il 3 maggio 2010 è stato pubblicato Invincible, primo album destinato alla vendita pubblica. La raccolta contiene i brani di maggior successo dei due compositori. L'album è stato distribuito solo in digital delivery attraverso le piattaforme Amazon.com, iTunes Store e CDbaby.[3] Nel settembre 2011 è stato pubblicato Archangel, secondo album destinato alla vendita pubblica e sempre distribuito esclusivamente in digital delivery.

Le copertine degli album sono tutte realizzate da Steven Gilmore.[4]

La canzone Heart of Courage è stata suonata negli stadi di UEFA EURO 2012 in ogni partita, nel momento in cui le squadre entrano in campo prima dell'esecuzione degli inni nazionali e nella cerimonia di premiazione quando Iker Casillas, capitano della Spagna, ha alzato al cielo la Coppa Henri Delaunay dopo aver battuto in finale l'Italia. È stata inoltre colonna sonora degli spot per il lancio della Ferrari FF e del Mercedes-Benz SUV, oltre al trailer del videogioco Mass Effect 2. È anche sigla iniziale del programma Ulisse Il piacere della scoperta, edizione 2013 e successive, di Alberto e Piero Angela.

Il brano Victory è stato utilizzato come sigla di chiusura del programma Dritto e rovescio, condotto da Paolo Del Debbio.

Album non in vendita[modifica | modifica wikitesto]

Elenco degli album non venduti ai consumatori ma solo a produttori ed editori cinematografici e televisivi:[5]

  • 2006 - Volume One
  • 2006 - Shadows and Nightmares
  • 2007 - Dynasty
  • 2007 - All Drums Go To Hell
  • 2007 - Pathogen
  • 2007 - Nemesis
  • 2008 - Dreams & Imaginations
  • 2008 - Legend
  • 2008 - Ashes
  • 2009 - The Devil Wears Nada
  • 2010 - Power of Darkness
  • 2010 - All Drones Go To Hell
  • 2010 - Illumina
  • 2011 - Balls to the Wall
  • 2011 - Nero
  • 2012 - Two Steps From Heaven
  • 2012 - Burn
  • 2013 - Cyanide
  • 2013 - Crime Lab
  • 2014 - Open Conspiracy
  • 2014 - Amaria
  • 2014 - Too Big to Fail
  • 2015 - Empire
  • 2015 - Stronger Faster Braver

Album in vendita[modifica | modifica wikitesto]

Elenco degli album in vendita ai consumatori:[6]

Altri album[modifica | modifica wikitesto]

Elenco degli album composti da altri artisti, pubblicati sotto l'etichetta Two Steps from Hell:

  • 2011 - Sinners - composto da Aleksandar Dimitrijevic
  • 2012 - Faction - composto da Brad Rue
  • 2013 - Solaris - composto da Alex Pfeiffer
  • 2013 - Orion - composto da Michał Cielecki
  • 2014 - Quarantine - composto da Brad Rue

Trailer[modifica | modifica wikitesto]

Le musiche dei Two Steps from Hell sono state utilizzate per i trailer dei seguenti film e videogiochi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Sede e fondatori", su twostepsfromhell.com. URL consultato il 2 luglio 2011.
  2. ^ "Album non in vendita", su twostepsfromhell.com. URL consultato il 2 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2011).
  3. ^ "Vendita album Invincible", su twostepsfromhell.com. URL consultato il 2 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2011).
  4. ^ "Realizzazione copertine", su twostepsfromhell.com. URL consultato il 2 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2011).
  5. ^ (EN) Industry Albums, twostepsfromhell.com. URL consultato il 7 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 26 novembre 2016).
  6. ^ (EN) Public Albums, twostepsfromhell.com. URL consultato il 7 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2015).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica