Tuxedo Gin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tuxedo Gin
タキシード銀
(Gin Takashiido)
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Tokihiko Matsuura
Editore Shogakukan
Rivista Weekly Shōnen Sunday
Target shōnen
1ª edizione aprile 1997 – febbraio 2000
Tankōbon 15 (completa)
Genere azione

Tuxedo Gin (タキシード銀 Gin Takashiido?) è un manga di Tokihiko Matsuura. Pubblicato in 15 volumi rilegati dal 1997 al 2000.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ginji Kusanaji, un giovane studente del liceo e pugile, muore in un incidente motociclistico il giorno del primo appuntamento con la ragazza dei suoi sogni, Minako Sasebo. L'anima di Ginji incontra un angelo che a causa di un errore celeste può ricongungersi con Minako, ma in cambio egli dovrà reincarnarsi in un animale a scelta finché non avrà terminato la sua vita naturale. Solo così Ginji potrà ritornare umano. Ginji (ricordandosi che gli animali preferiti di Minako sono i pinguini) decide di reincarnarsi in un pinguino dell'acquario di Tokyo.

Ginji così si reincarna in un pinguino appena nato dell'acquario di Tokyo e poco dopo scappa fino al porto, dove viene trovato da Minako che decide di portarlo a casa e chiamarlo Gin-chan. Per tutta la serie, Ginji cercerà di proteggere Minako dagli altri ragazzi che vogliono uscire con lei o che vogliono maltrattarla.

Il manga[modifica | modifica wikitesto]

Le diverse trame della serie rendono il manga una commedia romantica, i disegni sono tracciati con linee pulite e chiare.

Pubblicazione in Italia[modifica | modifica wikitesto]

  • La Kabuki Publishing, in Italia, ha stampato nel 1997 il primo volume dei 15 previsti, dopo di che la serie è stata interrotta. Nel 2004 doveva essere nuovamente pubblicato dalla medesima casa editrice con il nome "Ginji in Love", ma tale riedizione non ha mai avuto luogo. Ad oggi nessuna casa editrice italiana ha pubblicato la serie.

Trasportazione cinematografica live action[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2011, la Walt Disney Pictures e la Viz Pictures hanno deciso di sviluppare in coppia un film in live action su Tuxedo Gin con il titolo di Tux.