Tutti per uno (film 2010)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tutti per uno
Tutti per uno (film 2010) Screenshot.jpg
una scena del film
Titolo originaleLes Mains en l'air
Paese di produzioneFrancia
Anno2010
Durata90 min
Generefantastico, drammatico
RegiaRomain Goupil
SoggettoRomain Goupil
SceneggiaturaRomain Goupil
Casa di produzioneLes Film du Losange
Distribuzione in italianoTeodora Film
FotografiaIrina Lubtchansky
MusichePhilippe Hersant
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tutti per uno (Les Mains en l'air) è un film del 2010 diretto da Romain Goupil.

Il film è stato presentato al Festival di Cannes 2010 ed è stato realizzato per evidenziare i limiti della politica francese in materia di immigrazione clandestina.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

22 marzo 2067. Milana ormai adulta ritorna con la memoria alle cose successe 60 anni prima. Nel 2009, Milana, di origine cecena, frequenta una scuola parigina. I suoi migliori amici sono Blaise sua sorellina Alice, Claudio, Ali e Youssef. Un giorno Youssef viene espulso dato che si tratta di un clandestino. Dopo di lui la stessa cosa potrebbe succedere proprio a lei e magari anche ad altri bambini. Dapprima la bambina viene accolta in casa dalla famiglia di Blaise e Alice ma poi, visto che il pericolo rimane, i bambini decidono di nascondersi in una cantina in attesa di un cambiamento.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema