Tutte le sere alle nove

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tutte le sere alle nove
Tutte le sere alle novе.png
una scena del film
Titolo originaleOur Mother's House
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1967
Durata105 min
Generedrammatico
RegiaJack Clayton
SoggettoJulian Gloag, dall'omonimo romanzo
SceneggiaturaJeremy Brooks, Haya Harareet
ProduttoreJack Clayton
Produttore esecutivoMartin Ransohoff
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer, Filmways
FotografiaLarry Pizer
MusicheGeorges Delerue
Interpreti e personaggi

Tutte le sere alle nove (Our Mother's House) è un film drammatico britannico del 1967 diretto da Jack Clayton e tratto da un romanzo di Julian Gloag.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Morta la madre dopo una lunga malattia, i sette fratelli Hook decidono di seppellirla nel giardino di casa senza rivelarlo a nessuno e fingendo che la donna continui a vivere. Questo perché i ragazzi temono di dover essere separati nel caso si venisse a sapere che sono rimasti soli. Il padre, che non ha dato più notizie di sé da tempo, ricompare improvvisamente. L'assetto familiare cambia progressivamente e i bambini iniziano a provare profondo affetto per una persona che, in realtà, si rivelerà non essere neppure il padre di tutti loro. Elsa, la figlia maggiore, resta ormai l'isolata detentrice del ricordo materno. Quando tutti i nodi vengono al pettine, il fallimento del progetto iniziale diventa inesorabile: i bambini non potranno più stare insieme e autogestirsi in nome della defunta madre.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

«Un film curioso e di sapore tipicamente inglese ... ottimo Bogarde...» ** [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Mereghetti, Dizionario dei film, ed. 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema