Turok-Han

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un Turok-Han, il vampiro primordiale.

Il Turok-Han (pronuncia: tulahon), conosciuto anche come übervamp, è un personaggio che compare nella settima stagione della serie televisiva Buffy l'ammazzavampiri.

La sua prima apparizione si ha nell'episodio Non lasciarmi mai quando il Sigillo di Danzalthar viene aperto nello scantinato del Sunnydale High dal Primo grazie al sangue di Spike. L'Osservatore Rupert Giles racconta, nell'episodio Ombre nella notte, che "i Turok-Han stanno ai vampiri come l'uomo di Neanderthal sta all'Homo Sapiens Sapiens".

I Turok-han sono una razza più forte e feroce dei normali vampiri che compaiono nella serie, tanto da essere temuti anche da questi. Vengono uccisi dalla luce solare e dalla decapitazione, ma l'acqua santa sembra provocargli soltanto delle superficiali bruciature; possono essere uccisi anche nel classico modo, il paletto nel cuore, ma questo è un metodo più impegnativo perché hanno sterni incredibilmente forti. Al contrario dei normali vampiri, inoltre, possono entrare in casa di chiunque anche senza essere invitati.

Anche se nella mitologia della serie inizialmente si sostiene che il Turok-Han può essere evocato soltanto tramite del sangue versato sul Sigillo, successivamente (secondo quello che può essere considerato un errore all'interno della narrazione) nel terz'ultimo episodio della serie, Toccata dal male, parecchi di loro vengono liberati, anche se si può credere che ciò sia accaduto in seguito ad offerte di sangue fresco fatte dai Portatori.

Il nome Turok-Han ricorda quello degli Uruk-hai, una potente razza di orchi della Terra di Mezzo. Inoltre la battaglia finale nella serie televisiva, quando Buffy, Faith e le Potenziali Cacciatrici si muovono per combattere l'esercito di Turok-Han, è molto simile alla scena di lotta contro gli Urak-Hai come rappresentati nel film Il Signore degli Anelli di Peter Jackson.

Apparizione in Buffy[modifica | modifica wikitesto]

Il Primo, tramite i Portatori, in principio ha usato il sangue di Spike per aprire il Sigillo, liberando così il primo Turok-Han della serie. Nel suo primo scontro con questa creatura Buffy viene quasi uccisa, svantaggiata dalla mancanza di due giorni di sonno e dalla preoccupazione per il destino della Scooby Gang, ma lo ucciderà in seguito, nell'episodio Showtime.

In seguito gli Uomini Ombra le mostrano, tramite una visione, come ci siano migliaia di Turok-Han che vivono sotto il Sigillo, pronti ad essere liberati dal Primo. In La prescelta Buffy e le altre Cacciatrici entrano nella Bocca dell'Inferno per combattere i Turok-Han, che alla fine vengono tutti apparentemente uccisi dall'amuleto che indossa Spike.

Le prestazioni dell'esercito di Turok-Han nella battaglia finale della serie sono notevolmente inferiori rispetto a quelle del primo Turok-Han: se il primo poteva quasi uccidere Buffy, i successivi sembrano di pari forza rispetto alle Cacciatrici recentemente attivate e perfino ai normali esseri umani come Xander, Anya, Giles e Dawn.

I Turok-Han fanno anche un piccolo cameo in Angel, spin-off di Buffy.

Fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy