Turid Rugaas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Turid Rugaas

Turid Rugaas (...) è una scrittrice norvegese esperta di addestramento cinofilo. Rugaas ha avuto il suo primo cane nel 1948 e addestra dal 1969. Ha fondato la sua scuola per cani Hagan Hundeskole nel 1984 nella sua fattoria con vista sui fiordi della Norvegia. Ha iniziato a formare altri addestratori di cani e a tenere seminari nel 1992. Da allora ha tenuto seminari in 12 paesi diversi con studenti provenienti da 24 paesi. Ora è in pensione dall'addestramento vero e proprio del cane, ma continua a condurre seminari e laboratori a livello internazionale.

Ha pubblicato numerosi libri e DVD tra cui il popolare best seller L'intesa con il cane . Ha identificato circa 30 segnali calmanti per spiegare la comunicazione dei cani .[1]

Rugaas è l'autrice di numerosi libri e DVD che sono stati fondamentali nell'argomento della comunicazione del cane[2] che da allora hanno aiutato molti addestratori di cani, comportamentisti ed etologi a capire il linguaggio del cane. Ha fondato i Pet Dog Trainers of Europe (PDTE) ed è l'attuale presidente dell'organizzazione che sta guidando il concetto di addestramento del cane fatto dall'uomo in Europa.[3][4] Rugaas tiene conferenze e seminari in tutta Europa,[5] e gestisce campi estivi.[6]

Ha pubblicato un film biografico intitolato A Boat Trip with Turid Rugaas (Una gita in barca con Turid Rugaas) .[7]

Il 27 novembre 2017, Rugaas è stata insignita del Distintivo d'Onore del Re, dal re norvegese S.M. Harald VII per i suoi contributi negli ultimi 40 anni nel campo del comportamento canino.[8][9]

Lavoro e metodologia[modifica | modifica wikitesto]

Rugaas si è concentrata sullo sviluppo di nuovi metodi e metodi naturali di addestramento. I metodi naturali di addestramento utilizzano attività più naturali per i cani per risolvere problemi comportamentali. I metodi naturali di addestramento[10] usano strumenti semplici come il fiuto, attivando la corteccia cerebrale di un cane attraverso la sua naturale curiosità e usando le sue naturali abilità sociali per svilupparsi nelle reti neurali. I metodi naturali di addestramento si concentrano molto sulla comprensione della comunicazione del cane e sulla capacità di comunicare con il cane. A tal fine, Rugass ha osservato e documentato diversi segnali che i cani usano come parte del loro repertorio. Ha chiamato questi segnali calmanti.

Rugaas ha aiutato a guidare diversi progetti che aiutano a capire meglio i cani nel loro ambiente naturale. Uno di questi progetti è il progetto Dog Pulse che mira a misurare le pulsazioni di un cane per vedere se le persone possono dare segnali calmanti a un cane e se ciò ha effettivamente un effetto sulla riduzione della frequenza cardiaca di un cane e sulla sua calma. Mira anche a dimostrare quantitativamente che quando un cane emette segnali calmanti, il cane sta effettivamente sperimentando stress e quindi una frequenza cardiaca elevata.[11]

Rugaas ha condotto uno "studio pipì" sulla natura dei modelli di minzione canina.[12] Ha anche esaminato il miglioramento dei metodi di "test" dei cani. I metodi convenzionali per la sperimentazione dei cani prevedono che i cani aumentino le attività che li spaventano fino a quando non raggiungono un punto in cui non possono farcela e per determinare quanto tempo impiega un cane a raggiungere quel punto. Rugaas sta lavorando per modificare questi test in Europa per concentrarsi invece sulle potenzialità del cane, consentendogli di mostrare ciò di cui è capace in termini di risoluzione dei problemi, senza doverlo spaventare o confonderlo.[13]

Rugaas ha condotto laboratori in 12 paesi e seminari in molti altri. Ha studenti che coprono 24 paesi. Gli addestratori che seguono la sua metodologia possono essere trovati in alcuni di questi paesi: Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca, Islanda, Russia, Polonia, Repubblica Ceca, Croazia, Austria, Svizzera, Germania, Paesi Bassi, Belgio, Francia,[14] Spagna (incl. Mallorca e Isole Canarie), Grecia, Italia, USA,[15] Canada,[16][17] Australia, Nuova Zelanda, Inghilterra,[18] Scozia,[19] Giappone, Taiwan

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • I piccoli segnali dei cani - The Wee Signs of Dogs[23]
  • Puppies-Cuccioli[24]
  • What do I do when my dog pulls (Che fare...se il mio cane tira?)[25]
  • Lavoro di Fiuto. Le piste. DVD[26] (con Anne Lil Kvam)
  • DVD Lavoro di fiuto. Discriminazione olfattiva[27] (con Anne Lil Kvam)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Melissa Pierson, The Wall Street Journal, The Wall Street Journal, https://www.wsj.com/articles/what-is-your-dog-telling-you-1431098919. URL consultato l'11 maggio 2015.
  2. ^ (EN) Turid Rugaas - International Dog Trainer, http://en.turid-rugaas.no/publications.html. URL consultato il 7 marzo 2020.
  3. ^ PDTE Board Member list, http://www.pdte.eu/#!our-board/c24x9.
  4. ^ PDTE About Page, http://www.pdte.eu/#!about-the-pdte/c1mtl.
  5. ^ Simone Dalla Valle, Come parla il tuo cane e come tu puoi parlare con lui, [Italy], TEA, Jan 1, 2014, ISBN 978-8850235643.
  6. ^ Winkie Spiers, How to handle living with your dog, [Stratford on Avon, Warwickshire, UK], Short Stack Pub., 2009, ISBN 978-1906467036.
  7. ^ A boat trip with Turid Rugaas, Haqihana, 2015. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  8. ^ (EN) File:Newspaper article on Turid being awarded the King's Badge of Honour.png (PNG), in Wikipedia.
  9. ^ (EN) Ble overrasket med Kongens fortjenestemedalje - TVModum, in TVModum, 8 gennaio 2018. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  10. ^ Sindhoor Pangal, Bangalore Mirror, Times Group, http://nishidiaries.blogspot.com/2015/01/latest-in-dog-training.html. URL consultato il 16 Dec 2014.
  11. ^ Agnes Vaelidalo, Dog Pulse, http://www.dogpulse.org/?page_id=22.
  12. ^ Annette Lindinger, Dog Symposium, http://dogsymposium.weebly.com/speakers.html.
  13. ^ Sindhoor Pangal, Bangalore Mirror, Times group, 12 agosto 2015, http://nishidiaries.blogspot.com/2015/08/evaluation-of-dogs.html.
  14. ^ Dog Star Daily, Dog Star Daily, 16 luglio 2008, http://www.dogstardaily.com/blogs/third-annual-french-congress-pet-dog-trainers.
  15. ^ Dog Trainin Workshops, http://www.dogtraininworkshops.blogspot.com/p/august-6-2015-with-turid-rugaas.html.
  16. ^ Canadian Association of Pet Dog Trainers, Canadian Association of Pet Dog Trainers, http://www.cappdt.ca/public/jpage/1/p/Events/a/events/content.do?f=2010-8-22.
  17. ^ In partnership with dogs, http://ipwd.ca/education/.
  18. ^ Winkie Spiers, winkiespiers.com, http://www.winkiespiers.com/#!Turid-Rugaas-comes-to-the-UK-in-September/cwqs/54dcda030cf23137e8587018.
  19. ^ Maxwell Muir, Action 4 Dogs, http://www.action4dogs.co.uk/dog-training-seminars/.
  20. ^ Turid Rugaas, On Talking Terms with Dogs: Calming Signals, 2ndª ed., Wenatchee, Wash., Dogwise Pub., 2006, ISBN 1929242360.
  21. ^ Turid Rugaas, My Dog Pulls. What Do I Do?, Wenatchee, Wash., Dogwise, 2005, ISBN 1929242239.
  22. ^ Turid Rugaas, Barking: The Sound of a Language, Wenatchee, Wash., Dogwise Pub., 2008, ISBN 978-1929242511.
  23. ^ Turid Rugaas, The Wee Signs of Dogs, Haqihana, ISBN 978-88-89006-17-7. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  24. ^ Turid Rugaas, Puppies, Haqihana, ISBN 978-88-89006-30-6. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  25. ^ Turid Rugaas, What do I do? My dog pulls, Haqihana. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  26. ^ Turid Rugaas e Anne Lil Kvam, Search Games, Haqihana, 2012, ISBN 978-88-89006-21-4. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2015).
  27. ^ Turid Rugaas e Anne Lil Kvam, Scent Discrimination, Haqihana, 2013, ISBN 978-88-89006-26-9. URL consultato il 27 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimento[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 novembre 2017, Rugaas è stata insignita del Distintivo d'Onore del Re, dal re norvegese SM Harald VII per i suoi contributi negli ultimi 40 anni nel campo del comportamento canino.

Controllo di autoritàVIAF (EN233204714 · ISNI (EN0000 0003 6673 0463 · LCCN (ENno2005063617 · GND (DE128821388 · BNF (FRcb165016195 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2005063617