Tully (film 2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tully
TullyMovie.png
Charlize Theron in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata94 min
Generecommedia, drammatico
RegiaJason Reitman
SoggettoDiablo Cody
SceneggiaturaDiablo Cody
ProduttoreDiablo Cody, A. J. Dix, Helen Estabrook, Aaron L. Gilbert, Beth Kono, Mason Novick, Jason Reitman, Charlize Theron
Produttore esecutivoJason Blumenfeld
Casa di produzioneBron Studios, Right Way Productions, Denver and Delilah Productions
Distribuzione in italianoUniversal Pictures
FotografiaEric Steelberg
MontaggioStefan Grube
MusicheRob Simonsen
ScenografiaAnastasia Masaro
CostumiAieisha Li
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tully è un film del 2018 diretto da Jason Reitman con protagoniste Charlize Theron e Mackenzie Davis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marlo ha due figli maggiori e uno appena nato. Ogni notte si alza, riscalda il biberon per allattare il suo bambino e lo culla per farlo addormentare. Quando finalmente potrebbe ritornare a letto, si è già fatta mattina e ci sono molte altre cose da fare, tra cui preparare il pranzo per i figli e le solite faccende giornaliere. Quando Marlo è allo stremo delle forze, incapace di prestare attenzioni alla propria famiglia, su suggerimento e ausilio del fratello, assume una tata per la notte. La tata, il cui nome è Tully, oltre a prendersi cura dei bambini, deve anche occuparsi della madre spossata. Anche se inizialmente Marlo fa fatica ad abituarsi alle particolarità della baby sitter e ai molteplici cambiamenti arrecati alla sua estenuante routine quotidiana, con il passare del tempo le due donne stringono una fruttuosa collaborazione, che si trasforma in una vera amicizia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate il 22 settembre 2016 a Vancouver.[1] Per interpretare il suo ruolo, Charlize Theron è ingrassata 23 kg.[2]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer ufficiale del film è stato diffuso l'11 gennaio 2018.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato al Sundance Film Festival 2018 il 23 gennaio, venendo poi distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 4 maggio 2018 ed in quelle italiane dal 28 giugno dello stesso anno.[4]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti per la presenza di "nudità e linguaggio scurrile".[5]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sul sito Rotten Tomatoes il film ottiene l'87% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 7,7 su 10, basato su 217 critiche.[6]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tully Movie with Charlize Theron Starts Filming in Vancouver, whatsfilming.ca, 22 settembre 2016. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  2. ^ Paola Casella, Tully, un film di emancipazione a cui dobbiamo essere grati, MYmovies.it, 13 giugno 2018. URL consultato il 13 giugno 2018.
  3. ^ Filmato audio Focus Features, TULLY - Official Teaser Trailer - In Theaters April 20, su YouTube, 11 gennaio 2018. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  4. ^ Filmato audio Universal Pictures International Italy, TULLY con Charlize Theron - Trailer Ufficiale Italiano, su YouTube, 23 febbraio 2018. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  5. ^ (EN) Parents Guide, Internet Movie Database. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  6. ^ (EN) Tully, in Rotten Tomatoes, Flixster Inc. URL consultato il 28 giugno 2018. Modifica su Wikidata
  7. ^ Karin Ebnet, Golden Globe 2019, tutte le nomination, Best Movie, 6 dicembre 2018. URL consultato il 6 dicembre 2018.
  8. ^ (EN) 2019 CRITICS CHOICE AWARDS NOMINATIONS: THE FULL LIST, Rotten Tomatoes, 10 dicembre 2018. URL consultato l'11 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema