Tulipani - Amore, onore e una bicicletta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tulipani, amore, onore e bicicletta
Titolo originaleTulipani, Liefde, Eer en een Fiets
Paese di produzionePaesi Bassi
Anno2017
Durata90 min
Generecommedia
RegiaMike van Diem
SoggettoPeter van Wijk
Interpreti e personaggi

Tulipani, amore, onore e bicicletta è un film commedia del 2017 diretto da Mike van Diem.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Olanda 1953, dopo aver perso la sua fattoria durante le inondazioni Gauke un romantico contadino olandese prende la sua bicicletta e si trasferisce in Italia decidendo di coltivare tulipani nel caldo afoso della Puglia. Giunto a destinazione acquista un trullo e pianta dei bulbi di tulipano. Nel 1980 la figlia di Gauke, Anna che vive a Montreal in Canada, riporta le ceneri di Chiara, diventata per lei una sorta di madre adottiva, in Italia, per esaudire il volere della donna morente. Una volta giunta a destinazione incontra Immacolata ed il figlio Vito che come testimoni oculari danno vita al passato attraverso la loro memoria, per onorare il ricordo. E ricostruiscono analogamente gli avvenimenti recenti, avvenuti dopo l’arrivo in paese di Anna, per scagionarla da un'ipotesi di reato sulla quale sta indagando l’ispettore Catarella.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Film girato prevalentemente nei comuni di Ginosa, Bari, Montescaglioso e Matera

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema