Tucumcari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tucumcari
city
City of Tucumcari
Tucumcari – Veduta
Tribunale della contea di Quay nel 2008
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of New Mexico.svg Nuovo Messico
ConteaQuay
Amministrazione
SindacoRuth Ann Litchfield
Territorio
Coordinate35°10′10″N 103°43′32″W / 35.169444°N 103.725556°W35.169444; -103.725556 (Tucumcari)
Altitudine1 247 m s.l.m.
Superficie24,60 km²
Abitanti5 363 (2010)
Densità218,01 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale88401
Prefisso575
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Tucumcari
Tucumcari
Tucumcari – Mappa
Sito istituzionale

Tucumcari è una città e capoluogo della contea di Quay nel Nuovo Messico, negli Stati Uniti. La popolazione era di 5 363 abitanti al censimento del 2010. Tucumcari fu fondata nel 1901, due anni prima della fondazione della contea di Quay.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti, ha una superficie totale di 9,50 mi² (24,60 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1901, la Chicago, Rock Island and Pacific Railroad costruì un accampamento nella parte orientale dell'odierna contea di Quay. Originariamente chiamato Ragtown, l'accampamento in seguito divenne conosciuto come "Six Shooter Siding" a causa delle numerose sparatorie. Il suo primo nome è stato Douglas, che tuttavia è stato utilizzato per un breve periodo.[1] In seguito alla crescita dell'insediamento, fu rinominato in Tucumcari nel 1908. Prese questo nome dal monte Tucumcari, che si trova nelle vicinanze della località.[2] L'origine del nome della montagna è sconosciuto; alcuni sostengono che deriva dalla parola comanche tʉkamʉkarʉ, che significa "imboscata".[3] Secondo un documento di sepoltura del 1777, una donna Comanche e il suo bambino furono catturati in una battaglia a Cuchuncari, probabilmente la prima versione del nome Tucumcari.[1][4]

Nel dicembre 1951, un serbatoio d'accumulo di acqua crollò in città. Quattro persone persero la vita e molti edifici furono distrutti.[5]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 5 363 abitanti[6].

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'81,4% di bianchi, l'1,7% di afroamericani, l'1,2% di nativi americani, l'1,2% di asiatici, lo 0,1% di oceanici, il 10,2% di altre etnie, e il 4,2% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque etnia erano il 57,4% della popolazione.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

La città di Tucumcari è citata nel film Per qualche dollaro in più, essendo questa la prima meta dove i due protagonisti del film, Clint Eastwood e Lee Van Cleef, danno inizio alle loro vicissitudini.

Viene anche scelta come svolgimento di varie vicende nella quinta stagione della serie TV Better Call Saul.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Tucumcari, su newmexicohistory.org, New Mexico Office of the State Historian. URL consultato il 16 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2013).
  2. ^ Photo Guide:T, su swco.ttu.edu, Southwest Collection Library. URL consultato il 18 settembre 2008.
  3. ^ Lila Wistrand-Robinson & James Armagost. Comanche Dictionary and Grammar, 2nd edition (2012, Summer Institute of Linguistics).
  4. ^ "Cuchuncari", however, is from Old Comanche kuhtsunkarɨ 'buffalo sitting'.
  5. ^ Charles E. Barnhart, Marvin C. May, D. R. W. Wager-Smith, Arthur P. Bailey, H. O. Hill e S. A. Greenberg, The Tucumcari Tank Failure: New Mexico Society of Professional Engineers [with Discussion], in Journal (American Water Works Association), vol. 44, n. 5, 1952, pp. 435–441, ISSN 0003-150X (WC · ACNP).
  6. ^ American FactFinder, su factfinder2.census.gov, United States Census Bureau. URL consultato il 9 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN158337575 · LCCN (ENn85081683 · WorldCat Identities (ENlccn-n85081683
Nuovo Messico Portale Nuovo Messico: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nuovo Messico