Tsuruhiko Kiuchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tsuruhiko Kiuchi (4 giugno 1954) è un astronomo amatoriale giapponese, di professione operaio.

Tsuruhiko Kiuchi è un astrofilo giapponese noto anche fuori del Giappone. Kiuchi ha costruito il proprio telescopio [1], osserva il cielo dalla città di Usuda, oggi conglobata nella città di Saku, situata nella prefettura di Nagano.

Osservazioni e scoperte[modifica | modifica wikitesto]

Kiuchi si occupa in particolare di comete. Ha coscoperto due comete, la C/1990 E1 Cernis-Kiuchi-Nakamura[2] e la C/1990 N1 Tsuchiya-Kiuchi[3], ma è particolarmente conosciuto per aver riscoperto la 109P/Swift-Tuttle[4], la cometa che dà origine allo sciame meteorico delle Perseidi. Kiuchi è stato anche scopritore indipendente della 97P/Metcalf-Brewington[5], più precisamente della riscoperta di questa cometa.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Gli è stato dedicato un asteroide, 5481 Kiuchi [6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN252955767