Tsuda Itsuo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Itsuo Tsuda

Itsuo Tsuda (3 maggio 191410 marzo 1984) è stato un filosofo giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di sedici anni si rivoltò contro la volontà del padre che lo destinava a diventare l'erede dei suoi beni (diritto di primogenitura); lasciò quindi la sua famiglia e si mise a vagabondare, alla ricerca della libertà di pensiero.

Dopo essersi riconciliato con il padre, si recò in Francia nel 1934, dove studiò sotto la guida di Marcel Granet e Marcel Mauss fino al 1940, anno del suo ritorno in Giappone: studiò la recitazione del con il maestro Hosada, il Seitai con il maestro Haruchika Noguchi e l'Aikidō con il maestro Morihei Ueshiba.

Itsuo Tsuda tornò in Europa nel 1970 per diffondere il Katsugen Undo (Movimento rigeneratore) e le proprie idee sul Ki. Nel 1973 pubblicò la sua prima opera, "Il Non-fare", con il sottotitolo: " Scuola della Respirazione" (Milano, Luni Editrice, 2003 | ISBN 8874350236).

Morì a Parigi nel 1984. Oggi in Europa, nei dojo della "Scuola Itsuo Tsuda", continuano a vivere la filosofia pratica e l'insegnamento che egli trasmise attraverso le sue opere e il suo lavoro.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN76436888 · ISNI (EN0000 0000 0066 7420 · BNF (FRcb12643201x (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie