Trypanosoma brucei rhodesiense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Trypanosoma brucei rhodesiense
Immagine di Trypanosoma brucei rhodesiense mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Protozoa
Sottoregno Euglenozoa
Phylum Euglenozoa
Classe Kinetoplastea
Sottoclasse Metakinetoplastina
Ordine Trypanosomatida
Sottordine Trypanosomatina
Famiglia Trypanosomatidae
Genere Trypanosoma
Specie T. brucei
Sottospecie T. b. rhodesiense
Nomenclatura trinomiale
Trypanosoma brucei rhodesiense
Stephens & Fantham, 1910

Trypanosoma brucei rhodiense Stephens & Fantham, 1910 è l'agente eziologico della tripanosomiasi est-africana. È trasmesso da glossine xerofile (mosca tse-tse) presenti nelle zone aride dove vivono le antilopi che rappresentano il serbatoio animale. Trypanosoma brucei rhodiense condivide il ciclo vitale con Trypanosoma brucei gambiense: vi è l'inoculazione del protozoo durante il pasto ematico della glossina nella forma metaciclica infettante che raggiunge il circolo ematico dopo essere andata incontro a moltiplicazione nella zona sottocutanea al punto di inoculazione. La forma Trypomastigote può colonizzare a distanza il sistema linfatico e nervoso centrale rendendosi responsabile delle manifestazioni cliniche della malattia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]