Trooping the Colour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La regina Elisabetta II e il duca di Edimburgo raggiungono Horse Guards Parade nella carrozza di stato, durante le celebrazioni del 2012.

Il Trooping the Colour (Sfilata della bandiera) è una cerimonia effettuata dai reggimenti del Commonwealth e della British Army. È una tradizione della fanteria britannica risalente al XVII secolo, le cui origini sono ancora più antiche. Sui campi di battaglia infatti le bandiere del reggimento erano utilizzate come punto di raccolta per i soldati nella confusione del combattimento. Di conseguenza, per facilitarne il riconoscimento, gli alfieri marciavano di fronte alle truppe schierate con le bandiere spiegate.

Genetiliaco regale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1748 il Trooping the Colour ha anche segnato i festeggiamenti per il compleanno ufficiale del Sovrano del Regno Unito. Si tiene a Londra, ogni anno il secondo sabato di giugno, in Horse Guards Parade, nei pressi del St. James's Park ed è inserito tra le manifestazioni della stagione sociale. In questa occasione vengono anche resi pubblici i nomi dei nuovi insigniti di titoli onorifici. Presenziano alla cerimonia, oltre alla famiglia reale britannica, ospiti ufficiali come capi di Stato o di governo dei paesi del Commonwealth e pubblico pagante e non. L'evento è noto anche con il nome The Queen's Birthday Parade ("Parata del compleanno della Regina") ed è trasmesso in diretta dalla BBC.

Alla fine della parata, tutta la famiglia reale appare sulla balconata di Buckingham Palace e lo squadrone acrobatico della Royal Air Force, le Red Arrows, accompagnato da altri aerei militari, passa nello spazio aero sovrastante il Mall e il palazzo reale.

Elisabetta II del Regno Unito viaggia verso e dal Trooping the Colour in un eburneo phaeton, realizzato nel 1842 per la sua antenata, la Regina Vittoria.[1] Il Trooping the Colour è stato celebrato tutti gli anni del regno della regina Elisabetta II con l'eccezione del 1955, quando fu cancellato a causa di uno sciopero dei ferrovieri.

Immagini della parata[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Trooping the Colour (The Queen's Birthday Parade)", The British Army official website

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito