Tron 2.0

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tron 2.0
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows
Data di pubblicazione2003
GenereSparatutto in prima persona
TemaFantascienza
SviluppoBuena Vista Interactive
PubblicazioneMonolith Productions
Modalità di giocoGiocatore singolo, Multiplayer online, Multiplayer
Periferiche di inputMouse, tastiera, joypad.
Motore graficoLithtech (Versione denominata Triton)
Supporto2 CD-ROM o 1 DVD-ROM
Requisiti di sistemaPIII 500 MHz, 256 MB RAM,
2,4GB su HD,
scheda video 32 MB, OpenGL,
DirectX 3D compatibile con T&L

Tron 2.0 è uno sparatutto in prima persona ispirato al film Tron, proponendosi come sequel dello stesso. È infatti ambientato 20 anni dopo gli eventi di Tron, e si vestono i panni di Jet, un talentuoso programmatore che entrerà nel mondo virtuale per fermare un potente virus.

Multiplayer[modifica | modifica wikitesto]

Nella modalità multiplayer, i giocatori si possono sfidare ad una gara con le peculiari light cycle, delle futuristiche moto.

Voci[modifica | modifica wikitesto]

I doppiatori del gioco includono Bruce Boxleitner e Cindy Morgan, due degli attori protagonisti del film originale (il primo nello stesso personaggio del film, Alan Bradley, la seconda con un nuovo personaggio), e Rebecca Romijn.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel videogioco, ben 7 anni prima del film, si fa riferimento al programma Tron: Legacy, appunto la versione 2.0 del titolo.
  • Il titolo del film uscito nel 2010 fa riferimento proprio a questo gioco.
  • Il videogioco rilasciato in contemporanea a Tron: Legacy, Tron: Evolution, è, oltre che il prequel del film, anche il seguito di Tron 2.0.
  • La versione per GBA include come contenuti extra i due giochi arcade basati sul film originale, Tron e Tron: Deadly Discs.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]