Trip's Strip

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Trip's strip)
Jump to navigation Jump to search

Trip's strip è una miniserie di quattro episodi pubblicata sul fumetto PKNA - Paperinik New Adventures, tra marzo e maggio 2000. La prima puntata è però stata pubblicata nel settembre 1999.

Protagonista di questa serie è Trip, il figlio del Razziatore.

Costretto per punizione ad inventare un fumetto, Trip inventa un suo alter ego supereroe, Timeboy (o TB), con il quale finisce per dialogare e scontrarsi verbalmente: il Trip disegnatore si esprime nel fumetto attraverso le didascalie, per cui Timeboy lo chiama Dida.

I disegni a bozzetto e i tratti di matita simulano i disegni di un ragazzino. Lo sfondo delle vignette è un vero e proprio foglio a quadretti, simile a quelli di un quaderno. Anche il lettering è infantile, con errori e cancellature, scritto in un misto di stampatello maiuscolo e minuscolo.

Lista degli episodi[modifica | modifica wikitesto]

Data Numero Titolo Soggetto e sceneggiatura Disegni
20 settembre 1999 PKNA #34 Trip's strip Bruno Enna Silvia Ziche
20 marzo 2000 PKNA #40 Un'ameba sul collo Bruno Enna Silvia Ziche
20 aprile 2000 PKNA #41 Un ego in un pagliaio Bruno Enna Silvia Ziche
20 maggio 2000 PKNA #42 Quell'Io non è il mio Bruno Enna Silvia Ziche

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Trip's strip[modifica | modifica wikitesto]

Mentre è ospitato da Paperinik (per motivi spiegati nella storia principale di PKNA #34), per passare il tempo, Trip disegna un fumetto di se stesso come supereroe, Timeboy. Dopo alcune disavventure a scuola (aver tentato inutilmente di rubare i risultati del suo prossimo compito in classe e di salvere il "mondo" - un pianeta grosso come una palla da calcio che si trova nell'aula di scienze), Timeboy si trova a fronteggiare un intero gruppo di nemici. Usa i suoi poteri di manipolazione del tempo per farli tornare bambini e si mettono a giocare allegramente a pallone con il mondo da salvare.

Un'ameba sul collo[modifica | modifica wikitesto]

Dovendo fare un compito sulla sua compagna di banco, Trip decide di scrivere un nuovo fumetto. In esso, due alieni visitano la Terra preistorica colpendo un'ameba con una pistola a raggi. Nel presente, l'ameba viene ritrovata da una spedizione scientifica ed inghiottita per sbaglio dalla compagna di banco di Trip, che si trasforma in un'ameba gigante, si dà al crimine e seduce Timeboy (in realtà si tratta di una controfigura, perché il vero Timeboy non trova il costume e non è ancora entrato in scena). Timeboy, entrando finalmente in azione, per nulla contento della piega che stanno prendendo gli eventi viaggia nel tempo ed impedisce che la storia inizi, ma tornato nel presente scopre con orrore di essere ancora fidanzato con la sua compagna di banco, anche se non è più un'ameba ("Ma qual è la differenza?" chiede Timeboy).

Al momento di consegnare, Trip scopre che la sua compagna l'ha ritratto come un principe azzurro e decide di non consegnare il suo fumetto insultante, anche se verrà sgridato per non aver svolto il compito.

Un ego in un pagliaio[modifica | modifica wikitesto]

Quell'Io non è il mio[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Al termine del primo episodio di Trip's Strip c'è un TB file (parodia dei PK Files in cui vengono descritti i personaggi di PKNA) con la scheda di Timeboy, apparentemente scritta da Timeboy stesso.