Trichiini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Trichiinae)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Trichiini
Rosa Nevada01.jpg
Un esemplare di Trichius fasciatus su una Rosa Nevada
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Scarabaeiformia
Superfamiglia Scarabaeoidea
Famiglia Scarabaeidae
Sottofamiglia Cetoniinae
Tribù Trichiini
Fleming, 1821
Sottotribù

Trichiini Fleming, 1821 è una tribù di coleotteri scarabeidi della sottofamiglia Cetoniinae.[1]

Il genere più noto in Europa è probabilmente Trichius.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Variano la loro forma tra i 6 e i 65 mm.[senza fonte]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli adulti si alimentano delle secrezioni zuccherine di gambi, foglie, frutta e fiori di diverse specie di piante. La maggior parte delle larve si sviluppa nel legno marcio.[senza fonte]

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

La tribù è suddivisa nelle seguenti sottotribù:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Bouchard P. et al, Family-group names in Coleoptera (Insecta), in ZooKeys 2011; 88: 1-972.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Schenkling Sigmund, Scarabaeidae: Trichiinae, Valginae, Berlino, W. Junk, 1922

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi