Triccheballacche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Triccheballacche
Triccheballacche.jpg
Alcuni triccheballacche esposti
Informazioni generali
Classificazione Idiofoni a percussione reciproca
Uso
Musica folk

Il Triccheballacche (anche chiamato "Tric-ballac" o Triaccabalacca" o "Trick Ballack") è uno strumento musicale tradizionale dell'Italia meridionale, conosciuto nell'area di Napoli, formato da tre martelletti in legno intelaiati fra loro.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I tre martelletti sono paralleli fra loro, mentre i due telai in legno sono perpendicolari rispetto ai martelletti. Il telaio posto nella parte inferiore unisce i tre martelletti, il secondo telaio posto più in alto permette ai due martelletti esterni di avere un'escursione, governando al contempo il gioco massimo che gli stessi possono avere.

In alcuni esemplari i martelletti hanno sonagli e campanellini, per fare in modo che ogni battito del martelletto produca un suono percussivo, simile al suono del tamburello basco.

Funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

I due martelletti esterni vengono mossi dal musicista, e battendo contro il martello centrale, che rimane fisso, producono il suono proprio dello strumento.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]