Tribunale penale internazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Tribunale penale internazionale è un organo giurisdizionale ad hoc costituito attraverso una risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU per giudicare i crimini di guerra e i crimini di genocidio.

Due sono stati i tribunali ad oggi costituiti:

Prima che l'articolo 8 dello Statuto di Roma codificasse gli elements of crimes delle principali fattispecie del diritto internazionale penale, i due tribunali ad hoc erano le uniche sedi giurisdizionali internazionali, successive al tribunale di Norimberga, alla cui giurisprudenza attingere per ricostruire le fattispecie dei crimini di guerra, di genocidio o contro l'umanità, fino ad allora definite a livello esclusivamente consuetudinario.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]