Tribunale in composizione monocratica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tribunale monocratico)

Il tribunale in composizione monocratica è un tribunale che si caratterizza per la presenza di un solo magistrato nella funzione decisoria.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Esso si contrappone alla composizione collegiale a cui partecipano una pluralità di soggetti. La scelta dell'una o dell'altra composizione è stabilita dal legislatore, in ragione della maggior garanzia o ponderazione nelle decisioni presa da un organo collegiale rispetto a quella del giudice unico.

Nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ordinamento italiano il tribunale ordinario può giudicare in composizione monocratica sia in materia civile che penale. Le norme che disciplinano la composizione hanno di solito natura processualistica, esso di distingue in:

  1. Tribunale in composizione monocratica per il processo civile
  2. Tribunale in composizione monocratica per il processo penale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto