Triage (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Triage
Triage film.png
Una scena del film
Titolo originale Triage
Lingua originale inglese
Paese di produzione Irlanda, Belgio, Spagna, Francia
Anno 2009
Durata 99 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere drammatico
Regia Danis Tanovic
Soggetto dal libro omonimo di Scott Anderson
Sceneggiatura Danis Tanovic
Produttore Marc Baschet, Cédomir Kolar, Alan Moloney
Casa di produzione Parallel Film Production
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Seamus Deasy
Montaggio Francesca Calvelli, Gareth Young
Effetti speciali Aliante
Musiche Lucio Godoy
Scenografia Derek Wallace
Costumi Lorna Marie Mugan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Triage è un film del 2009 diretto da Danis Tanovic ed interpretato da Colin Farrell. Il film è tratto dal libro omonimo di Scott Anderson.

Il film è stato presentato in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mark e David sono due fotografi di guerra che negli anni '80 seguono il conflitto tra curdi e iracheni in prima fila sul luogo degli scontri. Nell'imminenza di una controffensiva curda David che non è più in grado di sopportare la vista della guerra decide di tornare in patria a Dublino dove lo aspetta la moglie in attesa di partorire. Mark vorrebbe rimanere e proseguire il suo lavoro nonostante le atrocità a cui assiste come quella di un medico dei curdi che uccide di sua mano i soldati gravemente feriti che sa di non poter salvare. Infine prevale in Mark il sentimento dell'amicizia e si unisce sulla strada del ritorno al compagno che, colpito da un'esplosione, perde entrambe le gambe. Mark cerca di salvare l'amico caricandoselo sulle spalle ma è costretto a gettarsi con lui in un fiume per attraversarlo. In acqua David si aggrappa al collo del compagno che per non morire soffocato è costretto ad abbandonarlo. Nella caduta Mark si è gravemente ferito e, dopo essere stato salvato dal medico curdo, torna a Dublino dove è costretto a ricoverarsi per i postumi delle ferite. In realtà Mark è più colpito nell'anima che nel fisico straziato com'è dal senso di colpa che cerca di nascondere a sé e a chi gli vuol bene. La prima ad accorgersi dello stato del giovane è la sua fidanzata Elena Morales che chiama in aiuto il nonno, uno psichiatra che ha guarito la psiche degli assassini e torturatori durante la guerra di Spagna e che riuscirà a far prendere atto a Mark che la vita ci pone di fronte a scelte che non possiamo evitare.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Triage è uscito per la prima volta in Spagna il 13 Novembre 2009 ed è stato proiettato nelle sale italiane il 27 Novembre 2009 (01 Distribution). La lavorazione del film è durata dal 1 Aprile 2008 al 1 Gennaio 2009 in Irlanda e Spagna. Il film è stato girato prevalentemente ad Alicante e presso la Comunità Valenzana

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]