Tre individui tanto odio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tre individui tanto odio
Titolo originale No Exit
Paese di produzione USA, Argentina
Anno 1962
Durata 102 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Tad Danielewski
Soggetto Jean-Paul Sartre
Sceneggiatura George Tabori
Fotografia Ricardo Younis
Montaggio Jacques Bart, Carl Lerner e Atilio Rinaldi
Musiche Vladimir Ussachevsky
Scenografia Mario Vanarelli
Interpreti e personaggi

Tre individui tanto odio (No Exit) è un film del 1962 diretto da Tad Danielewski e non accreditato da Orson Welles.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un uomo e due donne - Joseph, Inez ed Estelle - si ritrovano rinchiusi in quella che sembra essere una stanza di un albergo senza finestre. Ben presto si rendono conto di trovarsi nell'inferno e nell'attesa della tortura iniziano a parlare della loro vita prima di entrare nella stanza salvo poi capire che questo dialogo che mette a nudo le loro personalità e l'impossibilità di uscire è la vera tortura.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema