Trattato di Londra (1604)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trattato di Londra (1604)
The Somerset House Conference 19 August 1604.jpg
Il trattato della Somerset House
Tipo trattato pace
Contesto Guerra anglo-spagnola (1585-1604)
Firma 28 agosto 1604
Luogo Somerset House - Londra, Inghilterra
Negoziatori Flag of England.svgRobert Cecil, I conte di Salisbury
Flag of Cross of Burgundy.svgCarlo d'Arenberg, principe d'Arenberg
Firmatari Royal Arms of England (1603-1707).svg Regno d'Inghilterra
Royal Coat of Arms of Spain (1580-1668).svg Regno di Spagna
Lingue Inglese e spagnolo
voci di trattati presenti su Wikipedia

Il trattato di Londra, firmato il 28 agosto 1604, pose fine alla ventennale guerra anglo-spagnola dal 1585 al 1604, giunta ad una fase di stallo dopo la morte di Filippo II di Spagna.

I negoziati, voluti da Giacomo I d'Inghilterra e ben accolti da Filippo III di Spagna, si svolsero nella Somerset House di Londra e sono conosciuti con il nome di "Conferenza della Somerset House".

Delegazione inglese:

Delegazione spagnola:

  • Carlo d'Arenberg, principe d'Arenberg
  • Juan Fernández de Velasco, quinto duca di Frias e Connestabile di Castiglia
  • Jean Richardot, Presidente del Concilio Privato di Bruxelles
  • Alessandro Robida, Senatore di Milano.
  • Louis Vereyken, Auditore di Bruxelles.
  • Juan de Tassis, Conte di Villa Mediana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(ESLA) D. Joseph Antonio De Abreu, Bertodano (a cura di), Il trattato di Londra (Coleccion de los Tratados de Paz, ecc...), su Google Books, 1740, pp. 243-282.

Storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia