Trasporti in Oman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce raccoglie le principali tipologie di Trasporti in Oman.

Oman: carta geopolitica con rete stradale

Trasporti su rotaia[modifica | modifica wikitesto]

Rete ferroviaria[modifica | modifica wikitesto]

È inesistente.

Reti metropolitane[modifica | modifica wikitesto]

Anche la metropolitana è assente.

Reti tranviarie[modifica | modifica wikitesto]

Neanche il servizio tranviario è presente.

Trasporti su strada[modifica | modifica wikitesto]

Rete stradale[modifica | modifica wikitesto]

In totale: 60.230 km (dati 2012)[1]

  • asfaltate: 29.685 km, 1.943 dei quali appartenenti a superstrade
  • non asfaltate: 30.545 km.

Reti filoviarie[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in Oman non esistono filobus.

Autolinee[modifica | modifica wikitesto]

Nella capitale, Mascate, ed in tutte le zone abitate dell'Oman sono presenti aziende pubbliche e private che gestiscono trasporti urbani, suburbani ed interurbani esercitati con autobus.

Trasporti aerei[modifica | modifica wikitesto]

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

In totale: 142 (dati 1999)

a) con piste di rullaggio pavimentate: 6

b) con piste di rullaggio non pavimentate: 136

  • oltre 3047 m: 2
  • da 2438 a 3047 m: 6
  • da 1524 a 2437 m: 56
  • da 914 a 1523 m: 37
  • sotto 914 m: 35.

Eliporti[modifica | modifica wikitesto]

In totale: 1 (dati 1999)

Porti e scali[modifica | modifica wikitesto]

Sul Golfo di Oman[modifica | modifica wikitesto]

Sul Mar Arabico[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Central Intelligence Agency, su cia.gov. URL consultato l'8 marzo 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti