Trasmutazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Trasmutazione (disambigua).

In fisica nucleare, la trasmutazione è un processo che, tramite l'emissione di particelle subatomiche, porta un atomo instabile (radionuclide) a trasformarsi in un atomo stabile.

Ad esempio, l'uranio (uranio 238), perdendo particelle, si trasforma in elementi meno pesanti, fino ad arrivare al piombo non radioattivo (piombo 206).

Altri esempi di trasmutazione avvengono in condizioni di pressione e di temperatura critiche altissime per attivare la reazione, che porta alla fusione di due nuclei (come avviene nel sole o in una stella, a temperature maggiori di 15 milioni °C).

fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica